The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

Europa, Germania - Sami AlRabaa, Ex-islamico, Sociologo, Esperto di Cultura arabo-islamica, Critico dell'Islam

Esclusivo: un Eroe islamico sfida le Minacce mentre combatte l’Islam radicale
Dr. Sami AlRabaa - 6 marzo, 2009
[ http://muslimsagainstsharia.blogspot.com/2009/03/muslim-hero-defies... ]

Se quello che è successo a Salahuddin Shoaib Choudhury, Editore capo del bengalese Weekly Blitz e Attivista per la Pace, e ai suoi Colleghi, fosse avvenuto in Tibet o a Burma, per esempio, i Media internazionali si sarebbero precipitati in queste Regioni ed avrebbero riportato meticolosamente, e gli Attivisti per i Diritti umani del Mondo sarebbero scesi per le strade a dimostrare contro gli Oppressori.

Il signor Choudhury sta combattendo l’Islam radicale in uno dei Paesi islamici più grande del Mondo (150 milioni di abitanti). Se l’Occidente non supporta Choudhury nella sua Lotta, un’intera Società sarà gradualmente assoggettata all’Islamismo. Il Bangladesh è in Fase di talebanizzazione, giorno dopo giorno.

Choudhury è stato assalito (vedi Articolo: was assaulted) il 22 febbraio 2009 da un Gruppo di islamici radicali affiliati all’Awami League, il Partito del Primo Ministro recentemente eletto, Sheikh Hasina Wazed – lo stesso Partito che dice di essere secolare e di supportare la Legge statale.

Per aggiungere la Beffa al Danno, dopo che le Fila del Weekly Blitz sono state infiltrate da una Banda radicale dell’Awami League - la quale accusa Choudhury di essere un Agente per Israele - lui e i suoi Colleghi sono stati attaccati e seriamente abusati da parte di Ufficiali del DGFI (Intelligence militare).

Choudhury e i suoi Collaboratori hanno subito ferite critiche.

Choudhury ha denunciato la Banda e gli Ufficiali del DGFI. Comunque, un Avvocato e Consigliere del Primo Ministro di nome Shintu, ha chiesto urgentemente a Choudhury di ritirare le sue Accuse, altrimenti avrebbe dovuto far fronte a Conseguenze fatali – inclusa un’Estorsione di TK 500'000 (circa $ 8,000).

Le attuali Atrocità contro il Weekly Blitz seguono ad una serie di Attacchi. Tra il 1996 e il 2001, numerosi Giornalisti sono stati assaliti da Membri dell’Awami League. Nel 2003 Choudhury è stato attaccato, arrestato e brutalmente torturato per 17 mesi da parte di Agenti del Governo. Il suo ‘Crimine’? Ha chiesto di stabilire delle Relazioni con Israele e ha sollecitato l’Islam moderato. Ha pure sollecitato Dialoghi interreligiosi genuini fra islamici e Seguaci di altre Fedi.

La Persecuzione di Choudhury è stata intesa al compiacimento degli islamisti del Paese, il cui Numero sta aumentando in modo drammatico, e un Portavoce dell’Islam moderato deve essere zittito con tutti i Mezzi.

Dal 2003, un Tribunale di Dhaka ha accusato Choudhury di Blasfemia, Tradimento, e Sedizione, ed egli è stato soggetto ad ogni tipo di Maltrattamento.

Il Dr. Richard Benin e il Congressista Mark Kirk sono infine riusciti a salvare Choudhury. Se questi onesti gentiluomini amanti della Pace, il Congresso statunitense, il Parlamento europeo, il Senato australiano e numerose Organizzazioni per i Diritti umani non fossero intervenute, Choudhury sarebbe ora morto. Secondo la Legge bengalese, le Accuse di Sedizioni meritano la Pena di Morte.

Ma Choudhury non resta intimidito. Dice:

‘La gente è punita per aver commesso un Crimine, per aver creato Anarchia, per aver fatto sprofondare l’Umanità nel Terrore. Ma si può mai credere che qualcuno venga arrestato ed imprigionato per 17 mesi semplicemente per essere stato in favore della Pace globale, per il Dialogo interreligioso, e per la Fine dell’Odio e per pensare in modo buono e nobile in favore di tutto il Genere umano? Nel mio Caso, ciò è accaduto, e dopo sono stato rilasciato su Cauzione, mantenendo in vita le Accuse di Sedizione. Secondo le Affermazioni, il mio Crimine è stato: sono un Fenomeno contradditorio nel Mondo islamico. Sono un sionista, un Difensore di Israele ed un devoto e praticante islamico, il quale vive nel secondo Paese islamico più grande al Mondo’.

In merito al Dialogo interreligioso, che tutti gli amanti della Pace hanno a cuore, Choudhury dice:

‘Attraverso il Dialogo si può imparare in merito al Credo e alla Fede altrui. Tu ed io, sì, possiamo sfidare le Credenze basate sulla Fede. Con questa semplice Azione noi analizziamo cosa significhi - per noi come Individui e come Gruppo – essere guidati e ispirati da Dio e persino agire secondo i suoi Piani. L’intera Idea di Fede e Credo, è un Dibattito filosofico fra Individui in cui al centro c’è il nostro Sé e alla Periferia la nostra Comunità. Le Religioni possono essere basate sulla Teologia, ma cosa più importante, possono basarsi sulla nostra Percezione e sulla nostra Comprensione della Parola di Dio – e questo a Livello individuale, non di massa. Questa è la Ragione per cui promuovo il Dialogo interreligioso. La Religione non promuove l’Odio, sebbene gli Esseri umani siano inviati ad odiare per favorire una Religione rispetto ad un’altra; questa è la loro interpretazione di Religione, che si basa sulla Teologia o sulla Parola di Dio, così com’è interpretata dall’Uomo con una Mente limitata.

Alcuni monoteisti accusano altri di adorare Idoli ed avere falsi Dèi. Alcuni radicali arrivano a distruggere Templi storici. Questo può essere visto fra i cristiani che hanno statue che rappresentano Gesù o la Vergine Maria, le quali sono o distrutte o coperte di pittura. I romani hanno distrutto il secondo Tempio di Gerusalemme. I cristiani e poi gli islamici hanno distrutto Templi hindù in India o parte di essi, o in altre parti del Mondo. I primi Preti cristiani hanno distrutto le Icone spirituali dei nativi, dicendo che essi adoravano Idoli attraverso la Natura. Gli induisti hanno distrutto Moschee islamiche e Chiese cristiane. La lista va avanti così. Comunque, c’è un altro Aspetto della Religione che è spesso dimenticato, ovvero quello che ha dato un Contributo ad arrestare l’Odio e che ha promosso una migliore Comprensione.’

Così, Choudhury si oppone con veemenza alla Propaganda islamista che è capeggiata dall’Arabia Saudita, la quale propaga che gli ebrei sono i Nemici di AlLah. Choudhury sollecita la Pace fra i Seguaci di tutte le Fedi, e chiede che la Cultura dell’Odio e della Violenza sia sradicata.

Choudhury è un vero Eroe. È un valido Guerriero che ha scelto di stare in piedi in un Ambiente ostile e di lottare contro gli islamici radicali. Gli è stato offerto Asilo in diversi Paesi occidentali, dove avrebbe potuto vivere in Pace. Ma ha rifiutato tutte queste Offerte e ha optato per combattere il Virus di altri Tempi: l’Islamismo, aggiungendo che ‘se qualcuno vuole dire no alla Jihad, deve dirlo in Loco’.

Se l’Occidente, e in particolare l’America, è serio in merito alla Guerra al Terrore, deve appassionatamente e con tutti i Mezzi supportare Choudhury, e tutti quegli islamici che sono sullo stesso Fronte, in Loco.

Tutti quegli Scrittori, nati islamici, che vivono in Occidente, come me, o occidentali che scrivono in merito all’Islam e alla Necessità di una sua Riforma, stanno indubbiamente facendo un buon Lavoro, ma stanno predicando ai Convertiti (vedi Articolo: preaching to the converts). Perché la Riforma diventi una Realtà tangibile in Loco, il Mondo ha bisogno di Eroi come Choudhury.
Un Premio Nobel per Choudhury rinvigorirebbe le sue Energie e muoverebbe maggior Supporto pubblico per la sua nobile Lotta. Choudhury sta sacrificando sé stesso per la Pace nel suo Paese e, in modo esteso, per la Pace nel Mondo.

FamilySecurityMatters.org Co-Editore Dr. Sami AlRabaa, un ex-islamico, Professore di Sociologia e Specialista di Cultura arabo-islamica (Arab). Ha insegnato all’Università Kuwait, all’Università King Saud, e all’Università dello Stato del Michigan. Scrive pure per il Jerusalem Post.

Tag: Europa, Germania, IslamModerato, IslamRadicale, MedioOriente, Occidente, PoliticaOccidentaleVersoMondoIslamico, PoliticaVersoOccidente, SamiAlRabaa

Visualizzazioni: 70

Risposte a questa discussione

MEDIO ORIENTE E CULTURA DELL'ODIO
Dr. Sami AlRabaa, 20 febbraio 2009
[Testo originale: http://www.familysecuritymatters.org/publications/id.2572/pub_detai... ]

Un presentatore della TV palestinese di Hamas AlAqsa chiede ad una ragazzina, in un programma per bambini: 'cosa vuoi diventare quando diventi grande?' e la ragazzina risponde 'voglio diventare una mujahida (combattente)'. Voglio liberare la Palestina. Voglio buttar fuori tutti gli ebrei dall'amata Palestina. Ma prima di morire e raggiungere i martiri palestinesi in paradiso, voglio uccidere il maggior numero di israeliani possibile, come ha fatto Reem Riyashi'.

Questa è la Cultura con cui Hamas fa crescere i bambini, attraverso la sua TV, che diffonde in Palestine e nelle aree arabe circostanti. Hamas ha la sua stazione TV, la sua stazione Radio e giornali, che ha usato come forza politica nella sua lotta contro Fatah.

Nel 2007, la TV Hamas AlAqsa faceva andare in onda un programma con un personaggio che assomigliava a Mickey Mouse, il quale chiedeva ai bambini di supportare la resistenza armata contro Israele. Il personaggio, nell'episodio finale, picchiava a morte un altro personaggio, che impersonava un israeliano. I Media di Hamas sono sponsorizzati finanziariamente dal leader di Hamas in esilio Kahled Mashaal, che invia valigie di contanti, piene di soldi provenienti dall'Arabia Saudita, dall'Iran e dalla Siria, che sono fatte arrivare a Gaza dall'Egitto, attraverso dei cunicoli sotterranei.

I palestinesi secolari e moderati sono sgomentati dalla propaganda estremista della TV di Hamas. Iyad Barghouthi, il Direttore del centro di Ramallah per i Diritti Umani, dice che Hamas AlAqsa TV è una pietra miliare nel rafforzamento delle forze islamiste. Le pratiche di Hamas sono una reminescenza di quelle dei Talebani, dice Barghouthi. Egli dice a Der Spiegel On-Line 'AlAqsa TV non solo incoraggia la violenza, ma sta anche diffondendo Islam-ismo fanatico e razzista'.

Hamas ha sfidato la critica palestinese, strumentalizzando una giovane madre che si è trasformata in una bomba-suicida, pubblicando le foto di lei con i suoi piccoli figli, che posavano tenendo delle armi. Reem Riyashi, di 22 anni, si è fatta esplodere nel 2004 e ha ucciso quattro israeliani al confine di Gaza, dopo aver superato il posto di guardia senza essere perquisita, in quanto aveva simulato un handicap.

I Media anti-Israele presenti nel mondo arabo in generale sono la stessa cosa, in particolare quelli della Siria, dell'Arabia Saudita, e dell'Egitto: tutti fanno pubblicità e propaganda. Analisi e informazioni corrette ed oggettive sono inesistenti.

Il Ministro siriano del Turismo, Saadalla Agha AlQualaa, ha detto al giornale Tishreen 'i sionisti stanno diffondendo una cattiva propaganda in merito alla Siria, per scoraggiare i turisti dal visitare il nostro Paese'. Questa è la ragione appartente per cui pochi turisti, soprattutto occidentali, visitano il Luogo. Quando sono stato a Damasco nel 2006, ho visto come i turisti dovevano aspettare, all'aereoporto, almeno un ora prima che i loro passaporti fossero completamente elaborati tramite i controlli di polizia. Ci sono solo due categorie di hotel: o di prima classe o di nessuna classe proprio.

Il Regime Ba'ath si disinteressa al Turismo. I turisti possono influenzare la popolazione locale con idee di Democrazia e Diritti Umani. I turisti racconterebbero pure un'altra storia, ai siriani, in merito al 'decandente' e 'scorretto' Occidente.

Quando ho visitato il confine sud-occidentale siriano con Israele, diversi anni fa, ho detto ad un mio compagno, membro del partito Ba'ath 'vedi com'è verde la zona israeliana delle Alture del Golan'. Lui mi interruppe 'è tutta propaganda. con gli aiuti degli americani, gli israeliani hanno creato quel verde, solo da mettere in mostra'. Ho detto 'perchè vietate ai locali, allontanati dalle loro case durante la guerra del 1973, di ritornare qui, in modo da lavorare questa parte della Siria e renderla altrettanto verde?'. Disse 'è pericoloso. Gli israeliani possono attaccarci in qualsiasi momento'.

Oltre ai Media che attribuiscono tutti i problemi del Mondo arabo ad Israele, ci sono i testi di Scuola che danno un'immagine agressiva di Israele [nota: “Educazione in Siria”], in tutti i Paesi arabi. La cosa viene presentata così 'Israele è un lembo alieno nel cuore della Nazione araba. La Palestina deve essere liberata dai sionisti come Saladino liberò Gerusalemme dai crociati'.

La Cultura dell'odio deve cessare [nota: “anche l’Occidente fa propaganda islamista”].. I Governi occidentali devono fare pressione sui Paesi arabi al fine di introdurvi una vera Cultura della Libertà d'espressione, introducendo, per esempio, dei Media liberi. I giornalisti e scrittori arabi che forniscono articoli bilanciati sul conflitto arabo-israeliano sono censurati. I Regimi arabi nutrono sospetti verso questa gente: più spesso che non, costoro sono messi dietro alle sbarre con l'accusa di spionaggio in favore del nemico, Israele.

Sono uno di coloro che hanno cercato di pubblicare articoli sulla Stampa araba in merito al conflitto arabo-israeliano, dicendo ai lettori che l'immagine di Israele è presentata, nel discorso belligerante arabo, in modo distorto e artificiale. Ho pure sottolineato il fatto che se i Paesi arabi fossero tanto democratici come Israele, il conflitto sparirebbe, ed Israele e i Paesi arabi vivrebbero in pace, fianco a fianco. Se gli arabi fossero oggettivamente informati, sceglierebbero di coesistere con i loro vicini israeliani. Minorità etniche e religiose sono integrate nella Società israeliana e beneficiano degli stessi Diritti politici degli ebrei. Gli islamici e cristiani arabi, per esempio, siedono nel Knesset e dicono tutto ciò che vogliono, e un arabo-islamico è Ministro di Gabinetto.

I miei articoli sono mai stati pubblicati. Agli arabi è impedito di sapere la verità. I Governi occidentali devono ri-educare, quantomeno, i loro alleati arabi, come gli alleati fecero con i tedeschi in seguito alla II Guerra Mondiale. La Guerra al Terrore è senza senza, a meno che le radici causali dell'Estremismo non siano sradicate dai Media e dalle Scuole.

Il Dr. Sami AlRabaa, un ex-islamico, Professore di Sociologia e Specialista della Cultura Arabo-Islamica. Prima di andare in Germania ha insegnato presso l'Università del Kuwait, all'Università King Saud e all'Università dello Stato del Michigan. Pubblica per la FamilySecurityMatters.org e Scrive anche per il Jerusalem Post.
Esclusivo: la Germania evita di criticare l’Islam radicale e gli Islamici radicali
Dr. Sami Alrabaa – 4 Settembre 2009

I Media tedeschi e alcune Figure pubbliche tedesche sono morbidi, troppo morbidi, in merito all’Islam radicale e evitano le Critiche e di criticare questa violenta “Religione”. I Media audio-visivi invitano solo Ospiti che parlano in Modo acritico. La Media stampata pubblica solo Articoli di Apologeti dell’Islam. Qui alcuni Esempi:

La recente Confessione dei quattro Terroristi islamici, pure chiamati “Sauerland Group”, che stavano pianificando di uccidere tanti Americani in Germania quanti ne potevano, è stata accolta dal Giudice, il Prosecutore di Stato, e dai Media. Il devastante Attacco terroristico preparato da questi Uomini è stato sventato per una Dritta da Parte della CIA, che i Media tedeschi dipinge come non Onesta rispetto alla Legge e che agisce Contro i Diritti umani.

I Media tedeschi e alcuni Politici tedeschi hanno accolto la Confessione ed hanno deliberatamente ignorato le Fonti ideologiche/religiose del loro Attacco, e precisamente il Corano e gli Ahadith, che incitano gli Islamici ad uccidere i Non-islamici.

In un’Intervista con AlArabiya TV (del 16 Agosto), Daniel Cohn-Bendit, un Politico di Punta del Partito verde presso il Parlamento europeo, ha presentato gli Islamici radicali quali “Parte di un Movimento socio-politico religioso mondiale, simile al RAF, il Gruppo terrorista tedesco che abbiamo avuto negli anni Settanta”.

Cohn-Bendit ha opinato che debba essere stabilito un Dialogo con gli Islamici radicali, pure con i Talebani. Ha ricordato al suo Intervistatore che lui (Cohn-Bendit) e l’Ex-ministro degli Esteri tedesco Joschka Fischer, avevano Simpatia per il RAF. Essi scesero in Strada e tirarono Pietre alla Polizia. “Poiché il Partito verde fu stabilito quale Movimento sociale ed ecologico radicale, io raggiunsi il Partito. A Poco a Poco, il Partito verde è stato accettato dalla Classe politica tedesca, ed è ora un Partito politico vero e proprio”, ha aggiunto Cohn-Bendit.

Pure, Cohn-Bendit ha lodato la Turchia per aver conciliato l’Islam con la Democrazia.

La Verità a questo Proposito, è che l’AKP, il Partito islamico che sta governando la Turchia, sta lentamente ma stabilmente islamizzando la Turchia. È pure vero che l’Islam è contro la Democrazia e la Formazione di Partiti. Secondo un Sondaggio recente, lo Scopo ultimo della Turchia islamica è la Shari’a, e questa è quello che la Maggioranza dei Turchi Dentro e Fuori la Turchia vogliono vedere stabilita.

Per aggiungere il Danno alla Beffa, Cohn-Bendit ha detto che mutilare e uccidere Gente innocente “ha Niente a che fare con l’Islam”, e che gli Islamici radicali stanno combattendo una Guerra di Giustizia contro i loro Oppressori. Ha pure opinato che le Truppe straniere debbano lasciare l’Afghanistan e l’Iraq e “lasciare la Gente di queste Nazioni in Pace”.

In altre Parole, i Regimi islamici fanatici in Afghanistan e in Arabia Saudita devono essere lasciati stare, governare contro i Diritti umani e esportare il Terrorismo. Quindi Cohn-Bendit e la sua Stirpe hanno raggiunto i Cappellani islamici dei Media islamici.

Inoltre, Cohn-Bendit ha suggerito che l’Islam “debba essere modernizzato e che può essere modernizzato, come tutte le altre Religioni”.

Gli “Argomenti” di Cohn-Bendit in merito all’Islam sono puramente Pensieri magici. Gli Islamici radicali credono fermamente che il Corano – che include numerosi Passaggi che sono diametralmente opposti ai Diritti umani moderni – sia la “Parola di AlLah”. Essi sono pure convinti che la Shari’a, che include principalmente il Corano, debba essere introdotta Ovunque. Assecondare gli Islamici radicali implica in ultima Analisi di accettare la loro Shari’a. E “modernizzare l’Islam condurrà infine a setacciare il Corano o ridurlo a poche Pagine”, è qualcosa che gli Islamici radicali rifiutano con Veemenza.

I Contributi critici all’Islam sono rigettati dai Media tedeschi. Per Esempio, il Quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung ha pubblicato il 10 Luglio 2009 un Articolo di Alaa AlAswani, in cui egli distorce i Fatti e opìna che l’Occidente è malatamente informato e pregiudizievole verso l’Islam. “Gli Occidentali sono malinformati sull’Islam, e perciò odiano l’Islam e odiano gli Islamici”, dice AlAswani.

Ho mandato la Critica al Pezzo di questo Scrittore islamista, ma il Sueddeutsche Zeitung ha rifiutato di pubblicarlo. Potete leggerne una Versione inglese qui: here.

Molti Programmi in merito all’Islam sono stati mandati in Onda su Radio WDR5 e sono stati pubblicati in Internet ( posted on the Internet ). Nessuno di loro, Comunque, cita Questioni di Violenza e Discriminazione contro le Donne e i Non-islamici, che riempiono il Corano e gli Ahadith, e che sono praticate da molte Famiglie islamiche. WDR5 dipinge l’Islam quale Religione tollerante e pacifica, come tutte le Altre.

D’altra Parte, altri Programmi radiofonici vengono escoriati per aver criticato l’Islam. Il 18 Giugno 2009, WDR5 ha mandato in Onda un’Ora intera di Attacchi alla polacca Radio Maria.

Praticamente ogni Mese, io giro tutte quelle Moschee gestite da Imam arabi, in tutta la Germania, la cui Lingua capisco. In ognuna di queste Moschee, l’Imam predica Odio e Violenza contro i Non-islamici. La Germania e i Tedeschi sono dipinti quali “Decadenti e Guidati dal Demonio”. Alla Fine, l’Imam chiede ad alta Voce l’Introduzione della Shari’a: “È la Legge di AlLah, e la Migliore sulla Terra”. Alle Donne islamiche viene chiesto con Urgenza di indossare l’Hijab (Velo copricapo). A loro è pure chiesto con Urgenza di seguire gli Avvisi/Ordini dei loro Uomini, come il Corano e gli Ahadith prescrivono.

Comunque, la Parte più atroce delle Prediche degli Imam è il loro incitamento all’Odio e alla Violenza contro gli Ebrei e i Cristiani. Tutto Ciò è ignorato e tollerato dalle Autorità tedesche, quale Parte della Libertà d’Espressione e della Libertà religiosa. Israele è dipinto quale “l’Aggressore” e i Palestinesi quali Vittime. La Critica all’Islam è presentata come “Islamofobia”.

Ciò detto, quando qualcuno critica l’Islam e gli Islamici radicali, egli viene preso di Mira e etichettato quale Razzista, e definito “Fascista di Destra”.

Il Rilascio del Bombarolo di Lockerbie libico, AbdElBasset Ali Mohammed AlMegrahi, che ha assassinato 270 Persone innocenti, per presunti Motivi “umanitari/compassionevoli”, è stato benvenuto dai Media tedeschi. Essi sono pure in Favore della Chiusura di Guantanamo.

Di Ritorno in Libia, AlMegrahi è stato intervistato da una Radio statale. Ha detto: “Grazie ad AlLah sono Libero. Sono Innocente, e i Britannici lo sanno. Perciò mi hanno rilasciato”.

Omar AlSaidi, un Professore di Sociologia all’Università di Tripoli, ha commentato: “La Libia ha Nulla a che fare con Lockerbie. L’Occidente ha fabbricato l’intera Storia per ricattarci e succhiare i nostri Soldi. L’intera Questione è una Cospirazione occidentale”.

I Media tedeschi e i Politici tedeschi non hanno prestato alcuna Attenzione a Ciò. Sono Felici che AlMegrahi sia stato rilasciato per Motivi “compassionevoli”.

L’Ex-presidente yugoslavo Slobodan Milosevic è stato condannato dal Tribunale internazionale e sentenziato all’Imprigionamento a Vita per Crimini contro l’Umanità. Cosa dire di Mu’ammar AlGaddafi, il Dittatore libico? È stato Dietro Lockerbie. Ma Nessuno in Occidente si permette di definirlo un Criminale. Pure lui dovrebbe stare Dietro alle Sbarre.

Al Contrario, Berlusconi italiano, Sarkozy francese, e prima Tony Blair hanno visitato Spesso la Libia per forgiare Relazioni commerciali con Gaddafi. La Democrazia e i Diritti umani non sono mai stati discussi.

La Serbia, lo Zimbabwe, e Burma non hanno Petrolio e nemmeno Denaro. Perciò l’Occidente è così Attivo in questi Paesi in merito a Democrazia e Diritti umani. I Dittatori quali il Re Abdullah dell’Arabia Saudita e Hosni Mubarak dell’Egitto, sono benvenuti nella Casa Bianca. Ad essi il Presidente Obama s’inchina perfino.

Rispetto alla Democrazia e i Diritti umani, l’Occidente si comporta selettivamente, e i Media principali, specialmente in Germania, li affermano un Giorno sì, un Giorno no.

Mentre Angela Merkel chiede pubblicamente d’imporre Sanzioni economiche all’Iran per il suo Programma nucleare, lei supporta le Compagnie tedesche che intrattengono Commerci di Equipaggiamento tecnico d’Avanguardia con il Regime iraniano.

Il Segretario generale del tedesco “Welthungerhilfe” (Programma alimentare mondiale), Wolfgang Jamann, ha detto al Quotidiano Bildzeitung che le Truppe straniere devono lasciare l’Afghanistan. Esse ostacolano la sua Organizzazione ed altre Organizzazioni umanitarie nell’aiutare gli Afghani a ricostruire il loro Paese.

Ciò è ridicolo, bizzarro, e irresponsabile. L’Organizzazione di Jamann fornisce Aiuti allo Sviluppo sotto la Protezione di queste Truppe. Sia queste Truppe che queste Organizzazioni d’Aiuto sono sotto Attacco da Parte dei Talebani. Se le Truppe straniere lasciano l’Afghanistan, i Collaboratori di Jamann sarebbero massacrati dai Talebani. Inoltre, il Terrorismo “fiorirebbe” in tutto il Mondo.

A Proposito, secondo diversi Studi di Colleghi presso l’Università americana di Beirut/Libano e del Cairo, le Organizzazioni d’Aiuto tedesche, inclusa la “Welthungerhilfe” sono Organizzazioni che lavorano a proprio Vantaggio. Hanno veramente Poco a che vedere con l’Aiuto allo Sviluppo. Esse raccolgono enormi Somme di Denaro, attraverso Donazioni, per finanziare i sontuosi Salari dei loro Impiegati. Jamann stesso guadagna più di 10 mila Dollari americani al Mese. Secondo gli Studi summenzionati, più dell’80 Percento del Denaro che queste “Organizzazioni d’Aiuto” raccolgono tramite Donazioni, è speso in Salari e Viaggi. Solo il 20 Percento è speso in Progetti d’Aiuto.

Sembra che il Governo tedesco e altri Governi europei sono preparati ad avere a che fare con il Demonio se questo serve ai loro Interessi economici. Essi rendono Servizio alla Democrazia e ai Diritti umani, in Paesi quali l’Arabia Saudita, la Libia, e l’Egitto, solo verbalmente, semmai lo fanno. La Germania, la Gran Bretagna, la Francia e l’Italia competono fra loro nel viziare Stati quali la Libia, l’Iran e l’Arabia Saudita, che supportano il Terrore attorno al Mondo.

Secondo recenti Sondaggi d’Opinione, due Terzi della Popolazione nei maggiori Paesi europei hanno voracemente digerito le Macchinazioni propagandistiche di questi Paesi, e chiedono il Ritiro delle Truppe straniere dall’Afghanistan.
Gli Apologeti attraverso la Storia non hanno mai realizzato Qualcosa. Essi hanno perlopiù rafforzato le Forze del Male e posticipato la loro Caduta. Il Successo economico parziale è temporaneo. È costruito sulla Sabbia. Solo la Ragione umana è solida ed eterna.

FamilySecurityMatters.org - Editore contribuente Dr. Dr. Sami AlRabaa, un Ex-islamico, Professore di Sociologia e Specialista di Cultura arabo-islamica ( Arab ). Ha insegnato all’Università del Kuwait University, all’Università King Saud, e all’Università dello Stato del Michigan. Scrive pure per il Jerusalem Post.

Fonte: http://www.familysecuritymatters.org/publications/id.4179/pub_detai...

***

Esclusivo: l’Occidente è ingenuo, rapace e codardo quando si tratta di compiacere gli islamisti
[ http://familysecuritymatters.org/publications/id.3239/pub_detail.asp ]
Dr. Sami AlRabaa - 14 maggio 2009

Per essere più precisi, ALCUNI occidentali sono ingenui, rapaci, e codardi.

Alcuni occidentali, soprattutto Politici, agiscono in buona Fede verso gli Islamisti e i Terroristi islamici. Guantanamo sarà chiusa, ed i suoi Carcerati saranno riabilitati negli Stati Uniti e in alcuni Paesi europei – sebbene chiunque sappia che questi uomini non vagabondassero in Afghanistan casualmente come Turisti, ma fossero Criminali che combattevano fianco a fianco ai loro Compagni Talebani, quando furono arrestati.

Assieme ad Hamid Karzei, il Presidente afghano e al Presidente pakistano Asif Ali Zardari, la Segretaria di Stato Hillary Clinton ha detto - durante una Conferenza Stampa il 6 maggio 2009 - che è ‘profondamente dispiaciuta’ per la Morte di Civili in un recente Scontro con i Terroristi Talebani, ed ha promesso approfondite Investigazioni.

Ma la Clinton dovrebbe sapere, a tutt’Oggi, che i Terroristi - che siano Talebani o Hamas - non danno alcun Valore alla Vita umana. Usano i Civili come Scudi umani quando combattono ‘gli Infedeli’. Questo è diventato un Modello comportamentale in Afghanistan e a Gaza. Per di più, poiché questi Terroristi non indossano alcuna Uniforme, è difficile dire se siano Civili o Terroristi.

La maggior Parte dei Rapporti che provengono dall’Afghanistan corroborano il Fatto che i Talebani uccidono deliberatamente Bambini innocenti e Donne in Scontri con Truppe occidentali per macchiare l’Immagine di queste Truppe e presentarle come Aggressori.

Naturalmente, è spiacevole quando Civili innocenti vengono accidentalmente uccisi, ma sono i Talebani da biasimare, e nessun Altro. Molto spesso, i Soldati occidentali rischiano le loro Vite al fine di evitare l’Uccisione di Civili.

Ban Ki Moon, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, pure si dispiace per la Morte di Civili in Afghanistan e Gaza, (ma) senza menzionare i reali Colpevoli. Dopo l’ultima Incursione aerea da parte delle Forze israeliane, egli ha visitato Gaza ed ha addossato la Distruzione ad Israele.

Ban Ki Moon non ha mai menzionato che i Terroristi di Hamas usano i Civili quali Scudi umani, e che (i Terroristi di Hamas) sono coloro che vanno biasimati per l’Uccisione di Civili innocenti.

D’altra Parte, alcuni Politici occidentali e Banchieri sono rapaci, e non danno alcun Valore alla Vita umana. Si convertirebbero all’Islam se questo li farebbe far soldi con i Petrodollari. Essi supportano Regimi come quello in Arabia Saudita, che finanzia Islamici fanatici attorno al Globo.

Quando Peer Steinbrück, il Ministro delle Finanze germanico, ha maledetto la Svizzera, l’Austria, il Lussemburgo e il povero Paese africano della Burkina Faso perché accolgono Evasori fiscali germanici e di tutto il resto del Mondo (in un Dibattito parlamentare il 5 maggio 2009), è stato criticato da alcuni Politici e Media principali: ‘Come si è permesso di fare ciò?!’

Non sei in alcun modo autorizzato a toccare (queste) due Questioni in Europa: i Paradisi fiscali e l’Islam radicale. Queste Aree sono diventate Tabù.

Per aver incluso il Burkina Faso nella Lista dei Paradisi fiscali europei, il Primo Ministro lussemburghese Jean-Claude Juncker si è sentito infelice ed ha detto: ‘Steinbrück è andato troppo oltre’.

In effetti, Steinbrück non l’ha fatto. Per decenni, ad Oggi, questi Paesi sono stati Paradisi sicuri per gli Evasori fiscali e per il Denaro corrotto saccheggiato da Dittatori dai loro Paesi in Via di Sviluppo.

Mentre al Potere, i Dittatori di Africa, Asia ed America latina, hanno fatto Provviste di milioni attraverso Fondi pubblici, in favore di loro Conti privati (che si trovano) in Svizzera, in Lussemburgo ed in Austria, e nessuno si è permesso di chiedere il Ritorno di questi Soldi agli Stati da cui sono stati rubati.

Gli Sheikhi del Petrolio dall’Arabia Saudita, dal Qatar e dagli Emirati Arabi Uniti hanno pure fatto Provviste di bilioni di Petrodollari, mettendoli nei loro Conti privati presso le Banche europee, e nessuno si permette di criticare ciò. I Soldi sono benvenuti, ma le Critiche no.

Chiunque sa che questi Sheikhi finanziano i Terroristi islamici in Afghanistan, Pakistan e Gaza, ma nessuno si permette di dirlo apertamente. Ciò potrebbe mettere a repentaglio gli Affari lucrativi con questi Sheikhi.

I Governi europei hanno evitato qualsiasi Critica su questi Conti corrotti.

Le Organizzazioni non-Profit, come Transparency International (TI), Trasparenza internazionale, non sopportano più ciò. TI ha aperto una Causa contro i Leaders africani corrotti in Francia: Omar Bongo dal Gabon, Denis Sassou Nguesso dal Congo Brazzaville, e Teodoro Obiang Nguema dalla Guinea equatoriale sono accusati di Corruzione.

Spero che un Giorno TI vorrà aprire un Caso simile contro gli Sheikhi del Petrolio. Deve essere fatta Luce per coloro ai quali questi bilioni appartengono, e perché essi sappiano come questo Denaro viene speso.

Il Genocidio è immorale, ma la Corruzione è ugualmente immorale. Milioni di Persone innocenti in Africa, Asia, e America latina muoiono di Fame perché i loro Leaders saccheggiano il Denaro pubblico. Sia il Genocidio che l’Affamare conducono alla stessa Fine: la Morte di Gente innocente. Ed in entrambi i Casi, il Responsabile deve essere perseguito e perseguitato.

“Pro-Köln”, un Movimento pubblico in Germania, è etichettato da alcuni Politici germanici e Media principali quale ‘fascista’, semplicemente perché questo Movimento si oppone all’Islam radicale e alla costruzione di una grande Moschea a Cologna. Questa è pura Ipocrisia.

Il Papa ha predicato Pace e Dialogo interreligioso durante la sua ultima Visita in Medio Oriente, ma ha mancato di condannare le Atrocità di Hamas, che nega l’Esistenza di Israele e si propone di cancellarlo dalla Cartina geografica mondiale. Date un’occhiata alla Carta costitutiva di Hamas qui: here.

Se il Papa ed i suoi Aiutanti ascoltassero e leggessero attentamente quello che gli Islamisti dicono in merito alla loro Comprensione di ‘Dialogo interreligioso’, potrebbero rimanerne shockati e potrebbero svegliarsi.

Gli Islamisti insistono che l’Islam è la miglior Religione sulla Terra, sebbene sia estremamente intollerante, denigra le Donne, e incita all’Odio e alla Violenza. Essi predicano che se accetti la nostra ‘Religione’, la quale è ‘la Parola di AlLah’, allora possiamo cominciare a dialogare con te.

Come potete iniziare a dialogare con Qualcuno che nega la tua Dottrina e i tuoi Principi di Libertà religiosa, e predica Pratiche incivili?

Solo quando l’Occidente inizierà a riconoscere che una Spada è una Spada, allora questo Dialogo inizierà ad avere un Senso – altrimenti è propagandistico e futile.

Molti europei, inclusi alcuni germanici, sono ingenui e credono a qualsiasi cosa gli Islamisti dicono loro. Per Esempio, gli Islamisti dicono ai germanici che essi ‘accettano completamente’ la Costituzione germanica e i suoi Principi. I germanici accettano ciò al suo Valore nominale. Ma essi ignorano che questa è una Bugìa. Quando nessun Media è attorno, gli Islamisti insistono che la Shari’a è ‘la miglior Costituzione’. Inoltre, secondo il Corano e gli Ahadith, gli Islamici sono autorizzati ad ingannare gli Infedeli, se ciò aiuta l’Islam ad avanzare.

Sfortunatamente, alcuni occidentali stanno coscientemente e incoscientemente aiutando gli Islamisti a diffondere il Virus dell’Islam radicale. Questo deve essere fermato e combattuto ovunque.

Sia l’Islam radicale che i Fantocci occidentali devono essere combattuti. Essi rappresentano una grande Minaccia alla Pace mondiale e alla Civiltà mondiale. Essi sono fra quei Virus che vagabondano sul Globo.

FamilySecurityMatters.org - Editorialista Dr. Sami Alrabaa, un Ex-islamico, Professore di Sociologia e uno Specialista di Cultura Arabo-Islamica. Ha insegnato presso la Kuwait University, la King Saud Uniersity, e la Michigan State University. Scrive pure per il Jerusalem Post.

RSS

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2022   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service