The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

Occidente - Convertiti islamici alla Cristianità: Reazione degli Ex-correligionari e loro Futuro

Lascia e ti uccideremo: l’Islam e gli Apostati in America

2 agosto 2010 – di Phyllis Chesler

[ http://pajamasmedia.com/phyllischesler/2010/08/02/leave-and-we%E2%80%99ll-kill-you-islam-and-apostates-in-america/ ]

Molte donne battute stanno con chi le picchia perché sono state avvisate che semmai se ne andassero, si recassero dalla Polizia, o “dicessero” a qualcuno ciò che sta realmente accadendo, chi le picchia sarà poi giustificato ad ucciderle.

I membri di Setta vengono regolarmente avvisati che se lasciano oppure “dicono” a qualcuno delle pratiche abusive della loro Setta, non solo saranno schivati, pedinati, e puniti, ma i loro parenti, inclusi i loro figli, che sono ancora prigionieri della Setta, o i veri credenti, pure loro saranno puniti.

Ad oggi, molti occidentali possono credere che ciò sia vero per quanto riguarda chi picchia e in merito alle Sette; ma non crederanno che ciò sia pure vero per quanto concerne l’Islam fondamentalista. Allenati alla Tolleranza religiosa; preoccupati del fatto che se una Religione viene ristretta, allora tutte le Religioni potrebbero esserlo; genuinamente informati sulle Religioni non-occidentali quali l’Islam, l’Induismo, il Buddismo, il Taoismo, lo Shintoismo, eccetera, essi presumono che tutte le Religioni siano uguale in termini di Virtù, e che i peccatori rispetto ad ogni persuasione religiosa esistano, nonostante la loro Religione – e non a causa di essa -.

Quando si tratta dell’Islam, simili vedute possono essere sbagliate.

Molti islamici non sono religiosi. Molti islamici che sono religiosi non sono fondamentalisti o radicali fanatici, e tendono a condurre (o vorrebbero condurre) vite quiete e pacifiche. Ma un numero crescente di leader politici e religiosi islamici è piuttosto ostile ai Diritti umani e alla Libertà di Religione, quali Valori universali. Questi leader puntano a passaggi del Corano o degli Hadith che giustificano l’Amputazione incrociata, la Lapidazione a morte, i Matrimoni combinati infantili, la Poligamia e il Pestaggio delle mogli, quali Diritti religiosi. Essi credono che gli infedeli dovrebbero o convertirsi, o essere uccisi, oppure essere tenuti in ostaggio e subordinati economicamente, fisicamente, e psicologicamente – o debbano essere esiliati, imprigionati, torturati o ammazzati.

Islamici fondamentalisti/politici/radicali sono molto chiari in merito al fatto che qualsiasi islamico che critichi o esponga la Verità in merito all’Islam, debba essere intimidito, maltrattato, ed attaccato – e che qualsiasi islamico che effettivamente si converta ad un’altra Religione, debba essere ammazzato, a vista, da qualsiasi islamico, o preferibilmente da un membro della sua propria famiglia, che ci si aspetta pulisca la loro Vergogna e ristabilisca il loro Onore, e l’Onore dell’Islam, assassinando un simile Apostata.

Come hanno mostrato i miei studi ( my studies ) sul Middle East Quarterly, le ragazze islamiche vengono ammazzate in nome dell’Onore in Occidente (Nord America, Canada, Europa), per aver rifiutato d’indossare l’Hijab, per aver avuto amici non-islamici, inclusi amici di sesso maschile, per aver rifiutato di sposare un primo cugino, desiderando sposare un non-islamico. Immaginate quanto più gravoso sia il peccato di un islamico, che sceglie un Dio cristiano.

Nel 2001 “Sabatina James” (uno pseudonimo) è fuggita dall’Austria in Germania, ed è andata a nascondersi per fuggire dall’essere ammazzata in nome dell’Onore da parte della sua famiglia, dopo che si è convertita dall’Islam alla Cristianità. La sua famiglia era immigrata dal Pakistan. I problemi di “Sabatina” sono iniziati quando aveva 15 anni, perché si era permessa di mettere il Rossetto e i Blue-jeans; è stata picchiata senza pietà per questi crimini. Quando ha rifiutato di sposare un cugino, “Sabatina” è stata spedita in una Scuola coranica a Latore, dove è stata ripetutamente frustata. Lei ha infine acconsentito al Matrimonio – ma solo per essere in grado di tornare in Austria. Poi, quando ha avuto 19 anni, è fuggita.


[Foto] “Sabatina James”

 

Nel 2001, Marlyn Hassan, che era all’ottavo mese di gravidanza, di due gemelli, è stata pugnalata a morte in New Jersey da suo marito, perché si era rifiutata di convertirsi dall’Induismo all’Islam. Suo marito ha pure ucciso sua suocera e sua cognata, che erano presenti al momento. Erano tutti immigrati dalla Guyana.

Nel 2009, la nata irakena Vian Bakir Fatah, è stata pugnalata a morte dal suo ex-marito irakeno, in Norvegia. Il suo “crimine”? Si era convertita alla Cristianità e aveva un nuovo fidanzato. Il suo ex-marito l’ha ammazzata in presenza dei loro quattro figli.


[Foto] Vian Bakir Fatah

Sappiamo certamente che i cristiani sono stati – e sono ancora – selvaggiamente perseguitati nei Paesi islamici. Io e molti altri abbiamo scritto spesso in merito a ciò. Autori quali Nonie Darwish ed Ibn Warraq, hanno entrambi parlato pubblicamente ( spoken out ) di questa bruciante questione. La Darwish, un’islamica convertita alla Cristianità, ha sfidato le Organizzazioni americane islamiche maggiori, per denunciare il Credo islamico nella Morte-degli-Apostati. Fin qui, nessuna Organizzazione l’ha fatto.

Mentre circa 50'000 cristiani si convertono all’Islam, in America, ogni anno, sappiamo veramente poco in merito agli stimati 20'000 islamici americani che si girano verso la Cristianità ogni anno. Nel 2002 (una vita e mezzo fa), Julia Duin ha scritto un articolo molto informativo ( article ) su questo soggetto. Ha intervistato degli Apostati islamici ed i Pastori che li hanno convertiti alla Cristianità, ed ha descritto le Punizioni alle quali essi sono stati regolarmente sottoposti. Al meglio, c’è il Disconoscimento da parte delle loro famiglie, essi perdono la Custodia dei figli, e devono usare Pseudonimi, sparire, e vivere nascosti, e non possono mai più rivedere di nuovo, in modo sicuro, i loro parenti.

Gli islamici che si convertono alla Cristianità in America lo fanno segretamente ed abitualmente parlano ai reporter usando Pseudonimi. Coloro che sollevano domande in merito all’Islam on-line, riportano di essere stati attaccati da Hacker, vengono loro inviati Virus, e ricevono Minacce di Morte. I Pastori che convertono gli islamici alla Cristianità riportano di venire “osservati” da molte Moschee. I Convertiti islamici in America che indossano Croci, vengono a volte riconosciuti per strada o al lavoro da islamici dei loro vecchi circoli, che poi li attaccano verbalmente e fisicamente, ed essi vengono pure minacciati di Morte.

Secondo diverse fonti, una Principessa saudita ( Saudi princess ), che si è convertita alla Cristianità in America, è stata rapita da una limousine e non è mai più stata rivista. La maggior parte degli islamici che si convertono in America, vien fatta pressione dalle loro famiglie, che viaggeranno fin qui, per applicare la pressione di persona. In un caso, un maschio iraniano convertito alla Cristianità, ha chiesto Asilo politico “perché sa che non può tornare in Iran ed essere al sicuro … (ma) la gente (in America) è in pericolo, anche da parte dei membri della famiglia, che li schivano, li disconoscono, e li privano di qualsiasi Eredità. E i membri delle loro famiglie ancora in Iran, vengono usati come ostaggi.”

Secondo Mina Nevisa, una Convertita islamica alla Cristianità, che ha scritto un libro in merito alle sue esperienze, sia lei che sua cugina frequentavano una Chiesa sotterranea a Teheran. Nevis è fuggita dall’Islam insieme a suo marito. Sua cugina non è stata così fortunata: “È stata arrestata con l’Accusa d’Apostasia, e portata alla Prigione Evin, dove è stata stuprata, torturata, ed uccisa da un Plotone d’Esecuzione. Pure il Pastore è stato ucciso.”

Spero che i Giudici, gli Avvocati, i Professionisti di Salute mentale, e gli Ufficiali dell’Immigrazione americani, si educheranno presto in merito a ciò. Perché? Perché senza dubbio, essi dovranno presto gestire Programmi di Protezione da parte della Polizia, di Protezione dei Testimoni,  e di Asilo politico, che i Convertiti islamici alla Cristianità (gli Apostati) sono costretti a portare in America.

Tag: Apostasia, ArabiaSaudita, Europa, IbnWarraq, Iran, MondoIslamico, NonieDarwish, Occidente, Pakistan, PhyllisChesler, Altro...PoliticaVersoMondoIslamico, RifqaBary, Sharia, StatiUniti

Visualizzazioni: 140

Risposte a questa discussione

Cosa ci dice il Caso di Rifqa Bary
Phyllis Chesler, 4 agosto 2010
[ http://www.foxnews.com/opinion/2010/08/04/phyllis-chesler-rifqa-bar... ]

L’America è orgogliosa della Tolleranza religiosa. Accogliamo tutte le Case di preghiera.
In aumento, comunque, sono i Leader islamisti che chiedono persino più Tolleranza religiosa, e più Moschee.
Comunque, non c’è assolutamente alcuna Reciprocità nel mondo islamico. L’Arabia Saudita, l’Iran, l’Afghanistan, non permettono ai cristiani, agli ebrei, o ad altri “infedeli”, di pregare apertamente o di costruire una qualsiasi o una nuova Casa di culto.
Attualmente, il Medio Oriente arabo-islamico, è praticamente completamente “Judenrein” (libero dagli ebrei), da quando più di 800'000 ebrei arabi sono esiliati, o sono stati obbligati a fuggire, dai loro Paesi, fra il 1948 e il 1968.
Attualmente, i cristiani vengono selvaggiamente perseguitati in Egitto, nei contesi Territori palestinesi, in Somalia, in Algeria, in Iran, in Pakistan ed in Indonesia.
I cristiani sono stati letteralmente crocefissi, le ragazze adolescenti cristiane sono state rapite, stuprate, ed obbligate a sposare i loro stupratori, e a convertirsi all’Islam.
Nel 2007, un egiziano, Mohammed Hegazy, convertitosi alla Cristianità, ha cercato di far registrare legalmente la sua Conversione. Ha ricevuto così tante Minacce di Morte, da essere obbligato a nascondersi; il suo proprio padre l’ha minacciato di “ucciderlo con le sue stesse mani se non tornava all’Islam”.
Mina Nevisa è un’iraniana convertitasi alla Cristianità che è fuggita dall’Iran; sua cugina non è stata tanto fortunata: “È stata arrestata con l’Accusa di Apostasia ed è stata portata alla Prigione Evin, dove è stata stuprata, torturata, e poi uccisa da un Plotone d’Esecuzione. Il Pastore è pure stato ucciso.”
Nel 2010, in Pakistan, una Folla islamica ha attaccato un uomo cristiano e l’ha ammazzato con dei Picconi, per essersi rifiutato di convertirsi all’Islam.
L’America non perseguita i Convertiti. E proprio, circa 50'000 americani ogni anno si convertono all’Islam. Si stima che 20'000 americani islamici si convertano alla Cristianità. I loro Destini sono molto diversi.
I Convertiti all’Islam non vengono maltrattati, intimiditi, esclusi dalle loro Famiglie, parenti e vicini, o obbligati a nascondersi dalla Rabbia omicidi degli Ex-correligionari.
Gli islamici che si convertono alla Cristianità sono soggetti a Minacce di Morte on-line e non possono mai più rivedere le loro Famiglie. I Pastori e i Preti che li convertono, rimangono a Rischio.
La molto giovane e fraglie Rifqa Bary, a Processo ora a Columbus, Ohio, è un Simbolo di queste questioni.
Rifqa è la diciassettenne adolescente che si è segretamente convertita alla Cristianità e che, in agosto 2009, è coraggiosamente fuggita dalla sua casa familiare in Ohio. Non solo lei dichiara seri Abusi durante l’Infanzia, ma insiste pure che la sua Famiglia l’ammazzerebbe in nome dell’Onore, ora che la sua Conversione è nota.
Al momento, quale Psicologa e Autrice di Studi sui Delitti d’Onore ( honor killings ) in Occidente, mi è stato chiesto dall’Avvocato generale di Florida, di sottomettere un Affidavit in favore di Rifqa. L’ho fatto, come l’ha fatto il mio amico e collega Ibn Warraq, Autore di “Leaving Islam: Apostates speak out”.
Entrambi abbiamo spiegato che le Paure di Rifqa erano assolutamente realistiche: che l’Apostasia è considerata un Crimine capitale nell’Islam; e che Donne islamiche sono già state ammazzate in nome dell’Onore, in Occidente, per questo presunto “Crimine”, e per essersi rifiutate di convertirsi all’Islam. Alcune sono state obbligate a nascondersi per salvare le loro Vite.
Inoltre, mi sono focalizzata sul fatto che Ragazze e Donne islamiche, sono state ammazzate in nome dell’Onore, in Occidente, per avere Amici cristiani o non-islamici, inclusi Fidanzati; per volere sposare uomini cristiani. Immaginate qual Peccato maggiore sia, per un islamico, scegliere un Dio cristiano!
Rifqa non ha ottenuto udienza presso il Tribunale di Florida. È stata ritornata in Ohio, in stato di Custodia, dove ha vissuto con una Famiglia adottiva.
Ora, Rifqa potrebbe essere finalmente ascoltata. Sebbene abbia sofferto di Cancro, lei si è fermamente rifiutata di incontrare la sua Famiglia – i cui membri sono tutti qui illegalmente dallo Sri Lanka, e possono essere deportati.
Sono ammirata dalla Forza e dal Desiderio di questa giovane Ragazza, di salvarsi la Vita. La Compagnia a cui appartiene include Dissidenti, Femministe, e Convertiti, islamici ed ex-islamici, che vivono sotto Scorta di Polizia 24/24 ore, o nascosti.
In Europa occidentale ( In Western Europe, ), gli islamici che diventano secolari, se non cristiani, che criticano apertamente l’Islam, sono essi stessi minacciati come fossero “Apostati”.
Simili Eroi includono Politici in Olanda, Filosofi in Francia, Attiviste femministe in Belgio, Germania, ed Inghilterra.
Il Giornalista egizio-italiano Magdi Allam, si è convertito al Cattolicesimo, tramite il Papa. Richiede sei Ufficiali di Polizia in qualsiasi momento.
Posso solo sperare – e pregare – che il Magistrato, la quale ascolterà il caso di Rifqa Bary, sia coraggiosa a sufficienza per educare sé stessa in merito alla Realtà relativa all’Apostasia, e alla turbante, spiacevole Verità in merito all’Apartheid religiosa islamica, e per permettere a Rifqa di rimanere in stato di Custodia, e fare domanda per la Cittadinanza americana, o forse per l’Asilo politico.
Come Magdi Allam, Rifqa potrebbe richiedere molti Ufficiali di Polizia, o persino un Programma federale per la Protezione dei Testimoni.
In America, dove lei vive, prendiamo la Libertà religiosa seriamente. Questo è il motivo per cui i nostri Antenati sono venuti qui.

Phyllis Chesler, Dottoressa, contribuisce frequentemente a Fox News, e blogga regolarmente su Pajamas Media e su NewsReal Blog. È Autrice di tredici libri, incluso "Woman’s Inhumanity to Woman" (“Donna contro Donna”) e "The new Anti-semitism," e può essere raggiunta sul suo Sito www.phyllis-chesler.com

RSS

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2022   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service