The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

Video in Francese: http://www.dailymotion.com/video/xn9wx_paroles-d-imams

 

Traduzione e Trascrizione riassunta

 

0:00 - Presentatrici: 11 settembre 2001 e 11 marzo 2004: gli Attentati che hanno scosso Stati Uniti ed Europa, compiuti da Terroristi che vorrebbero vedere questi Mondi sparire. Ci sono giovani Francesi che partono per dar Man forte a Bin Laden. C’è un Universo d’Oscurantismo in una Banlieu dove Imam cercano di radicalizzare e infiammare dei Giovani. È un Documento raro, realizzato da Mohamed Sifaoui, che di recente ha realizzato un’Opera “Sulle Tracce di Bin Laden”.

 

1:00 - Mohamed Sifaoui: da 10 anni faccio inchieste sugli Islamisti e sulle Reti terroristiche. Da Informazioni ricevute giungo alla Moschea di Clamart, a Parigi. Sembra che Islamisti usino il Luogo per propagare Messaggi fondamentalisti. Chi la frequenta? Chi la dirige? È un Luogo di Preghiera o viene usato per indottrinare? Il mio Viso è conosciuto negli Ambienti islamisti – lavorerò con un Fratello islamico (Mawdud), equipaggiati con una Telecamera nascosta, e cercheremo d’infiltrare il Gruppo che frequenta questa Moschea. È un prefabbricato dato dalla Municipalità e la maggior Parte degli Islamici che la frequenta è moderato ma sembrerebbe che c’è qualche Fanatico che predica un Discorso radicale. Mi interesserò di questo Personaggio con Cappuccio bianco che chiameremo Michel – è Francese. L’avevo già incontrato fra un Gruppo di Estremisti, i quali sono ora in Prigione, perché legati al Terrorismo. Lui è ancora più radicato nelle sue Convinzioni.

 

Michel: per me c’è la Via dritta, la Sunna, che conduce al Paradiso. Se non segui questa Sunna, finisci in un altro Ambiente, e vai alla Perdizione. E cos’è la Perdizione? È l’Inferno. Sebbene gli Islamici non finiranno mai i loro Giorni all’Inferno, al Contrario degli Ebrei e dei Cristiani: loro non andranno mai in Paradiso. È Allah che lo dice. Anche mia Madre, povera, è Cristiana e dice: io non faccio del Male, sono gentile, andrò in Paradiso. Non ha Scienza, vedete? Allah deve guidarla.

 

Mohamed Sifaoui: uscito da una Famiglia cattolica, ora Michel non vede che attraverso il Filtro di una Verità, quella dei suoi Vicini, alla Moschea, dove va regolarmente per pregare e udire le Prediche dell’Imam Salem. L’Imam Salem è quest’Uomo inturbantato, è di Origine tunisina. A Volte fa Discorsi senza Ambiguità. Mawdud filmerà una Predica con Telecamera nascosta.

 

Imam Salem (a Voce alta e autoritaria): colui che può fare il Pellegrinaggio e che non lo fa, che muoia, che muoia allora come un Ebreo o un Cristiano. Colui che può fare il Pellegrinaggio e se ne astiene, morirà come un Ebreo o un Cristiano. Che Allah ce ne preservi. È questo il Genere di Prediche radicali che vengono tenute qui e Michel il Convertito cerca di adeguarvisi. Ormai rigetta i Valori della Repubblica, come per Esempio la Laicità.

 

Intervistatore: allora sei contro la Laicità?

 

Michel: io, sono contro al 100%! Dal Momento in cui la Laicità ci impedisce di applicare la nostra Religione, è la Fine. Non dobbiamo accettare la Laicità.

 

Intervistatore: qualcuno dice che la Laicità è la migliore Protezione delle Religioni. Che sia Cristianesimo o Islam.

 

Michel: il solo Protettore, Fratello mio, è Allah. Non abbiamo bisogno di un’altra Religione per proteggerci. L’Islam si protegge da solo. Non abbiamo bisogno di altre Protezioni. È come per la Democrazia dei Francesi – la Democrazia è una Religione.

 

Mohamed Sifaoui: Michel rigetta la Scuola francese e tutti i Valori che rappresenta.

 

5:00 – Michel: persino mia Figlia, non ho voglia che vada a Scuola, con le Classi miste e tutto. Andrà in una Scuola araba. Se non ce ne sono me ne frego – la manderò in Algeria. O in Arabia Saudita.

 

Intervistatori: e se non ne avrai i Mezzi?

 

Michel: allora lei non andrà a Scuola. Vi dico una Cosa: l’Educazione, la Scuola, ci sono delle Cose buone, ma ci sono Cose che non servono a Niente. Cosa ce ne frega della Storia? Ditemi che Bisogno abbiamo di sapere di Carlo Magno e tutto. La Matematica, va bene, ma le Frazioni, e tutto. Questo non ci serve! La Donna islamica Cosa deve fare? Obbedire a suo Marito, conoscere la sua Religione, praticare correttamente le sue Preghiere, e se suo Marito è soddisfatto, lei va in Paradiso.

 

Mohamed Sifaoui: e per il Paradiso, bisogna seguire le loro Lezioni, che sanno d’Indottrinamento. Ho saputo che alla Moschea di Clamart viene 3 Volte a Settimana un Predicatore per insegnare “La Scienza legittima”, basata sui Fondamenti dell’Islamismo. Domani Mawdud filmerà uno di questi Corsi con la Telecamera nascosta. Questo Predicatore che chiameremo Ali ha studiato per due Anni in Arabia Saudita, e da quando è tornato in Francia, frequenta la Moschea di Clamart. Nelle sue Lezioni non dimentica d’affrontare Questioni politiche.

 

Ali: bisogna che tu apprenda la Scienza per propagare l’Islam, il vero Islam, e per difendere il Pensiero islamico. Quelle che criticano il Velo sono le Donne dei Partiti politici francesi. Loro dicono: siamo delle Donne liberate e tutto. Vogliono instaurare una Classe sociale araba pseudo islamica. Per dire: guardate, bisogna integrarvi. Per loro, cos’è l’Integrazione? Noi siamo Francesi. Siamo Islamici, ma anche Francesi. L’Integrazione … bisogna che tu bestemmi, e che ti disintegri religiosamente. Tua Moglie deve andare in Discoteca, e che si faccia visitare da un Ginecologo maschio e tutto.

 

Mohamed Sifaoui: in questa Banlieu sempre più Giovani sono attirati da questo Genere di Discorsi, dove viene insegnato a difendere l’Islam. Mawdud incontra un altro Convertito, che chiameremo Jérome. Anche lui è Francese come Michel ed uscito da una Famiglia cattolica. Frequenta la Moschea solo da 6 Mesi ma già i suoi Discorsi ambigui vanno oltre il teologico.

 

Jérome: … questo è un Paese di Miscredenti ….

 

Mohamed Sifaoui: perché Jérome parla di Prigione. Evidentemente è già stato indottrinato. Mawdud chiede ad un Fratello che frequenta la Moschea.

 

Intervistato: vedi, per Esempio, Jérome, si esercita molto con loro. Lo prendono, lo portano a Sinistra e a Destra, perché è appena entrato nella Religione. Lo portano con loro non so Dove. Passa un Fine Settimana da una Parte, e a Volte non sa molto quello che fa. Entra nella Religione, parla con delle Persone, e cade su una certa Categoria di Persone. E lui segue, Poverino! Crede che sia la Religione.

 

Mohamed Sifaoui: le nuove Frequentazioni di Jérome cercano di allontanarlo dalla sua Famiglia, dal suo Lavoro, ciò che di solito avviene nelle Sette. Jérome deve pure giustificare l’Assenza ad una Preghiera del Venerdì.

 

Jérome (a colui col quale deve scusarsi): devo lavorare il Venerdì non riesco a prendere Libero a Mezzogiorno. Mia Madre dice che si farà seppellire.

 

Colui col quale deve scusarsi: non voglio sentire Scuse.

 

Jérome: non mi sto scusando, non mi devo scusare con Nessuno.

 

Colui col quale deve scusarsi: se manchi tre Preghiere del Venerdì, esci dall’Islam!

 

Jérome: ho mia Madre che è anziana e non voglio che si faccia delle Preoccupazioni per me.

 

Colui col quale deve scusarsi: la Vita è piena di Prove.

 

Michel Sifaoui: Jérome come Michel e altri Convertiti, della Moschea di Clamart, deve oramai piegarsi alle Esigenze di quelli che chiama suoi Fratelli, i quali veicolano un’Ideologia molto pericolosa, espressa in Opere che circolano oramai nella Moschea. Dei Libri che servono anche loro all’Indottrinamento. Sono scritti dagli Ideologi dell’Islamismo internazionale (per Esempio Abd Allah Ben Baz). Ci sono Opere stampate in Spagna, e vengono commercializzate in Francia. Questo Libro per Esempio (di Mohamed AlMaghrebi), “I Segni precursori della Fine del Mondo”, racconta i Giorni prima dell’Apocalisse. “Quel Giorno ogni Pietra che nasconde un Ebreo dirà: oh Islamico. Oh Servitore di Allah, c’è un Ebreo dietro di me, vieni ad ammazzarlo”.  AlMaghrebi predicava in diverse Moschee francesi, e in quella di Clamart. Non accoglie Consensi unanimi nella Moschea, ma quelli che osano criticarlo lo fanno molto discretamente.

 

Intervistatore: chi è Mohamed AlMagrebi?

 

Fedele: è un Fratello, ti spiego dopo. Ti spiego dopo. Bisogna diffidare di questo Fratello. Qui ci sono molte Persone che lo difendono, vieni Fuori. Ci sono Persone che sono morte a Causa sua. A Causa delle sue Parole, dei suoi Discorsi.

 

Intervistatore: Jihad?

 

Fedele: sì, esattamente – non volevo dirtelo. Quando una Persona fa una Predica, non te lo dice nero su bianco, “è così”. Te lo dice con Dolcezza, così lo registri meglio. Così parti sul suo Cammino. Lui recluta dei Giovani nell’Islam, dell’Età giusta, nuovi nell’Islam come te. Lui ti prende per Mano, e poco a poco ti toglie dalle Cose che ti rafforzano, e ti mette l’Odio per i Miscredenti. Poi ti dice: “là ci sono dei Soldati, sarebbe bene andarci, sul Sentiero di Dio. Per Dio bisogna andarci”. E tu cosa vai? Parti come Djamel Loiseau.

 

13:20 - Mohamed Sifaoui: Djamel Loiseau (Foto di lui morto vestito da Membro di AlQuaida) è un Francese convertitosi all’Islam, e ritrovato morto nelle Montagne di Tora Bora in Afghanistan. Era Discepolo di Mohamed AlMaghrebi e di altri Islamisti. È stato indottrinato nella Moschea di Belville a Parigi e poi è partito a raggiungere Osama Bin Laden. Altri Francesi convertiti indottrinati da Mohamed AlMaghrebi sono Oggi detenuti alla Base militare di Guantanamo.

 

13:50 Mohamed AlMaghrebi è lui (Foto). È Marocchino e il suo vero Nome è Mohamed AlKarimi. La Polizia parigina lo conosce bene. Nel 1988 è stato arrestato a Parigi nel Quadro di un’Investigazione sugli Ambienti islamisti. Allora il suo Gruppo preparava Attentati in Occasione della Coppa del Mondo di Calcio. È stato espulso dalla Francia e vive Ora in Marocco. Rabat, Capitale del Regno marocchino: le Autorità sono sul chi vive. Una Settimana prima ci sono stati gli Attentati di Madrid. Svariati Marocchini sono coinvolti negli Attentati che hanno colpito la Capitale spagnola l’11 marzo passato (2004). Mohamed AlMaghrebi vive discretamente ad Hagadir a Sud del Reame. È una Stazione balneare molto apprezzata dai Turisti. Qui ci sono pochi Islamisti. Cerco di rintracciare Mohamed AlKarimi. Abita in un Quartiere popolare a Nord della Città e resta in Casa. Sa che la Polizia marocchina può arrestarlo in qualsiasi Momento. Non fa più Prediche ma secondo Informazioni è ancora in Contatto con alcuni dei suoi Fratelli installati a Clamart. Attendiamo un paio d’Ore fuori dal suo Domicilio, invano. Telefono per vedere se è in Casa.

 

Posso parlarvi 5 minuti?

 

Mohamed AlKarimi: avete scelto il Momento sbagliato ma ….

 

Mohamed Sifaoui: siete stato espulso dalla Francia?

 

AlKarimi: sì.

 

Sifaoui: e siete stato arrestato allora?

 

AlKarimi: sì.

 

Sifaoui: per quale Motivo esattamente?

 

AlKarimi: non posso dirvi i Dettagli, be’. Io sono fuori da tutto ciò per Ora. Sono nel mio Paese, sono in Marocco, e perché prendersela con me. Ho avuto una Depressione.

 

Sifaoui: avete scritto dei Libri, avete registrato delle Cassette, e la Gente parla di voi.

 

AlKarimi: cerco di allontanarmi. M’intesso all’Insegnamento.

 

Sifaoui: ma è un Insegnamento un po’ particolare in base a quello che ci dicono.

 

AlKarimi: no. Ad ogni modo tutto è chiaro. Non c’è una vera Tendenza estremista. Non ho niente a che farci personalmente. Grazie a Dio non ho alcuna Attività qui.

 

Sifaoui: in Francia qual era la vostra Attività esattamente?

 

AlKarimi: scusate, non posso rispondervi. Mi dispiace.

 

Sifaoui: che Genere di Rapporto avevate con Djamal Loiseau?

 

AlKarimi: si trattava dell’Insegnamento. Non sapevo di cosa accadesse di Nascosto. È come se delle Persone agissero all’Ombra di qualcun altro. In qualche Modo si tratta di una Manipolazione.

 

Sifaoui: ci può dire che Tesi difendeva all’Epoca?

 

AlKarimi: non ho veramente una Tesi. Scusate.

 

17:20 Mohamed Sifauoi: farò un altro Tenativo, ma AlKarimi rifiuterà di ricevermi. Direzione Rabat, vorrei incontrare le Autorità. Vengo ricevuto da Nabir Ben AbdAllah: è il Portavoce del Governo. Cosa sa di Mohamed AlKarimi.

 

Nabir Ben AbdAllah: è sorvegliato perché è nostro Dovere. Dal Momento che commetterà Atti d’Incitamento, verrà sottoposto alla Giustizia. C’è tutta una Procedura a cui sottomettersi per Terrorismo. Ci sono dei Livelli: la Predica, l’Incitamento, degli Atti, e un Livello operativo.

 

Mohamed Sifaoui: torno a Clamart, nel Gruppo in cui sono da Settimane. In un Contesto internazionale in cui gli Attentati si succedono, i Giovani continuano ad abbeverarsi alle Prediche dell’Imam Salem, quello che avevamo visto a Gennaio passato.

 

Imam Salem (sta predicando, ad alta Voce, senza Pause, con Voce imponente): Dieu, onorate l’Islam e gli Islamici, e sostenete quelli che sostengono la nostra Religione, ed umiliate la Miscredenza e i Miscredenti. E distruggete i Nemici della nostra Religione. Sostenete tutti i nostri Fratelli Mujahiddin, quelli che fanno la Jihad, nel vostro Sentiero, per elevare la Parola della Verità e della Religione. Dio, sostenete i Mujahiddin in Palestina, Afghanistan, Irak e Chechenya! Dio, sosteneteli ovunque. Dio, aggiustate le loro Frecce in Direzione dei loro Nemici. Dio, elevate lo Stendardo della Jihad, ed opprimete gli Associatori, responsabili dei Misfatti.

 

Mohamed Sifaoui: questo Messaggio d’Odio è rilasciato da un Imam che vive in Francia. Lavora per il Municipio di Clamart. Decido d’incontrare il Sindaco di questo Comune. Philippe Kaltembach, è Sindaco da 3 anni. È al corrente delle Prediche alla Moschea della sua Città?

 

Philippe Kaltembach: sì, è possibile, che ci sia un qualche Estremista che ha la Volontà di fare avanzare una qualche Ideologia che sia estremista.

 

Mohamed Sifaoui: come hanno ottenuto la Sala?

 

Philippe Kaltembach: è la Città che presta la Sala.

 

Mohamed Sifaoui: parlo a Philippe Kaltembach dell’Imam Salem e dei Messaggi veicolati nella Moschea. Sembra sorpreso.

 

Philippe Kaltembach: be’, mi sembra evidente che verranno sollevate delle Accuse di Discorso d’Odio e di Richiamo all’Assassinio di altre Persone.

 

Mohamed Sifauoi: e il fatto che sia (l’Imam Salem) Impiegato comunale, non vi disturba?

 

Philippe Kaltembach: è Impegato da tanto Tempo, sapete. Fa attraversare i Bambini fuori da Scuola. Non chiediamo agli Impiegati delle loro Convinzioni politiche o religiose. Fa bene il suo Lavoro di fare attraversare gli Allievi davanti a Scuola.

 

Mohamed Sifaoui: chiedo al Sindaco di accompagnarmi nei pressi della Moschea, dal Capo dell’Associazione islamica che gestisce la Moschea. Si chiama Nabil e lavora qui (Agenzia di Viaggio).

 

Philippe Kaltembach: le Donne velate dalla Testa ai Piedi, non danno una bella Immagine all’Islam.

 

Nabil: sono degli Estremisti. Ce ne sono dappertutto. Anche nella Cristianità. Da lì a dire che sono tutti così e far Torto a tutti e pensare che la Situazione sia risolta ….

 

Philippe Kaltembach: ma gli Estremisti islamici hanno ucciso molte Persone e fanno Paura a tutti.

 

Nabil: be’, vi dico una Cosa, ci sono Autorità competenti che si occupano di ciò. Mi sbaglio? Cosa volte farci.

 

21:30 - Mohamed Sifaoui: le Risposte di Nabil restano evasive. Ma questa Carta geografica appesa nel suo Ufficio, ci dà degli Indizi sulle sue Convinzioni: il Nome di Israele è stato barrato (Carta filmata). Per gli Islamisti questo Stato non ha Diritto all’Esistenza. Chiedo a Nabil sulle Prediche dell’Imam Salem.

 

 

Tag: Convertiti, Francia, Hagadir, ImamSalem, IslamRadicale, Israele, Jihad, Marocco, MohamedAlKarimi, MohamedAlMaghrebi, Altro...MohamedSifaoui, MoscheaDiClemart, Parigi

Visualizzazioni: 98

Risposte a questa discussione

Nabil: sollevare cosa?

Philippe Kaltembach: sollevare gli Stendardi della Jihad.

Nabil: e questo era in Francese o in Arabo?

Philippe Kaltembach: in Arabo.

Nabil: e chi ve l’ha tradotto?

Philippe Kaltembach: un vero Traduttore. È il suo Mestiere.

Nabil: personalmente non mi dice Niente.

22:15 – Mohamed Sifaoui: ripartiamo con il Sindaco in Direzione della Moschea.

Philippe Kaltembach: bisogna sorvegliare, è il Lavoro della Polizia.

Mohamed Sifaoui: la Polizia arresta i Terroristi, ma davanti agli Ideologi resta impotente. Vicino alla Moschea ci troviamo Naso a Naso con l’Imam Salem. Come ogni Giorno, assicura l’Attraversamento sicuro. Fa attraversale molto gentilmente i Bambini (Immagine dell’Imam che dà un Bacio sulla Guancia ad una Bimba accompagnata dal Papà). L’Imam Salem è sorpreso e disturbato di vederci accompagnati dal Sindaco.

Imam Salem: non ho chiamato alla Jihad, assolutamente no.

Mohamed Sifaoui: ma abbiamo le Registrazioni delle vostre Prediche, terminate con Parole abbastanza dure.

Imam Salem: è Dovere dell’Imam, è Tradizione di terminare con Parole un po’ dure.

Mohamed Sifaoui: dite di sollevare lo Stendardo della Jihad.

Iman Salem: sì, sollevare lo Stendardo della Jihad, è un Concetto teologico.

Mohamed Sifaoui: in questo Contesto non è un po’ pericoloso?

Imam Salem: la Jihad è una Tradizione.

Mohamed Sifaoui: ma cosa vuol dire?

Imam Salem: la Jihad contro quelli che non seguono la Giustizia.

Mohamed Sifaoui: dite che Dio accordi la Vittoria ai Fratelli Mujahiddin in Afghanistan, in Irak, e in Chechenya.

Imam Salem: sì.

Mohamed Sifaoui: ma in Afghanistan sono state condotti Attentati terroristici che hanno ucciso Civili, Gente innocente.

Imam Salem: ma è stato prima che io ho chiesto di dare loro la Vittoria.

Mohamed Sifaoui: ma condannate il Terrorismo come gli Attentati di New York e di Madrid?

Imam Salem: tutto il Terrorismo, da tutte le Parti.

Mohamed Sifaoui: ovvero?

Imam Salem: ovvero, lo Stato israeliano che uccide i nostri Fratelli palestinesi tutti i Giorni. Se non è Terrorismo, non so cosa sia. Per me è del Terrorismo.

Mohamed Sifaoui: condannate i Palestinesi che si fanno esplodere fra i Civili israeliani?

Imam Salem: li condanno nelle Città, che sia in Spagna, in Russia, in America, in Asia, in Tunisia, in Libia, in Egitto, condanno tutto ciò.

Mohamed Sifaoui: e in Israele?

Imam Salem: non posso rispondere a questa Domanda. Dico che condanno il Terrorismo contro gli Innocenti.

Mohamed Sifaoui: chi sono gli Innocenti? Tutti quelli che non sono Islamici, è così?

Imam Salem: (Silenzio). Non rispondo.

25:30 Mohamed Sifaoui: l’Imam Salem non risponde a tutte le Domande. Ma si assume completamente le sue Prediche estremiste, e questo in Presenza del Sindaco. Continua a fare attraversare gentilmente i Bambini, ma ha quantomeno rinunciato a fare l’Imam. Quanto a Michel il Convertito continua a predicare la Buona Parola con lo stesso Fervore.

Michel: gli Islamici sono stati troppo gentili. Hanno fatto troppi Patti con Non-islamici e si son fatti fregare. E gli Ebrei hanno avuto ancora di più. Ed i Padroni del Mondo sono gli Ebrei. Non si può restare con le Mani in Mano, eh!

Mohamed Sifaoui: oggi la Moschea è in Demolizione ma i Fedeli si sono spostati da un’altra Parte. Ali continua le sue Prediche integraliste, e Jérome è sempre nelle mani dei Fanatici. Quanto all’Ideologia islamista, lei continua la sua Avanzata.

RSS

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2021   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service