The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

Francia, Parigi: Seduta internazionale contro l'Islamizzazione d'Europa, 18 dicembre 2010

Seduta internazionale contro l’Islamizzazione d’Europa: J – 15

3 dicembre 2010
[ http://www.ripostelaique.com/Assises-internationales-contre-l.html ]

Seduta internazionale contro l’Islamizzazione d’Europa: J – 15

Difendere la Laicità, difendere i Valori della nostra Civiltà

Il contro alla rovescia è iniziato per la “Seduta internazionale contro l’islamizzazione dei nostri Paesi”, prima nel suo genere, che si terrà SABATO 18 DICEMBRE 2010 a Parigi, presso lo spazio Charenton.

Dalle 9:00 alle 18:00, delle personalità di più di dieci Paesi, e dalle sensibilità molto differenti, saranno riunite per assolvere l’imperativo dovere di difendere, in Francia come nell’Europa intera, i nostri valori laici e civili.

 

[Manifesto]
Traduzione del Manifesto : « Sessione internazionali sull’Islamizzazione dei nostri Paesi. Difendere la Laicità, difendere i Valori della nostra Civiltà. Un avvenimento che riunirà, a Parigi, numerose Personalità, Intellettuali, Politici, Giornalisti, per delle condivisioni in merito alla Realtà di differenti Paesi europei, fra cui la Francia. Spazio Charenton, 327 Rue de Charenton, 75012 Parigi. Prezzo d’Entrata 10 Euro. (Ci saranno) numerosi Stand. Eventualmente, Salsicce e Vinello (offerte) sul posto, a mezzogiorno.  »

 

L’agitazione di gruppi di pressione islamici, che rivendicano il divieto di questa manifestazione come se fossimo già in terra islamica, ben dimostra l’importanza di questa riunione, nel corso della quale interverranno, fra molti altri:

• Oskar Freysinger, Consigliere nazionale dell’Unione Democratica di Centro (UD), Capofila (dell’Iniziativa) “No ai Minareti” in Svizzera;

• Tommy Robinson, Portavoce dell’English Defense League ;

• Renaud Camus, Scrittore, Presidente del Partito dell’In-nocence ;

• Elisabeth Wolff, Scrittrice austriaca perseguita (penalmente) per le sue opinioni sull’Islam ;

• Michèle Vianès, Femminista, laica e repubblicana ;

• Pierre Cassen, Animatore (del Sito) Riposte Laïque ;

• Fabrice Robert, Presidente del Bloc identitaire.

 

Presenteremo in dettaglio, nei comunicati che pubblicheremo a partire dal 6 dicembre, la personalità di ognuno dei partecipanti e vi terremo al corrente del fervore che cresce attorno a questa giornata, che si annuncia essere di portata storica. In virtù dell’insieme delle associazioni organizzatrici, e delle testimonianze che verranno rilasciate da ciascun partecipante, sia questi francese, europeo o extra-europeo, bisogna lasciare che la parola possa finalmente liberarsi, e che la realtà dell’offensiva islamista non sia più un soggetto tabù.

• Un anno dopo la votazione svizzera sul divieto di costruzione di nuovi minareti;

• sei mesi dopo l’aperitivo “salsicce e vinello” presso La Goutte d’Or ;

• qualche mese dopo il progresso elettorale del Partito per la Libertà (PVV) di Geert Wilders nei Paesi Bassi, ed il folgorante successo del “La Germania va in Pezzi”, il libro di Thilo Sarrazin ;

la Resistenza europea all’Islamizzazione si organizza!

(…)

 

Contatto : assises.islamisation@gmail.com

 

Seguiteci su Facebook : http://www.facebook.com/pages/18-decembre-2010-Assises-internationa...

 

I GIORNALISTI CHE DESIDERANO COPRIRE L’EVENTO, DEVONO  CHIEDERE UN LASCIAPASSARE per la Stampa, al (indirizzo e-mail): assises.islamisation@gmail.com

 

Associazioni ed Organizzazioni che s’associano all’organizzazione di questo evento:

 

Résistance républicaine - Actions Sita - Free World Academy - Institut Européen de Socialisation et d’Education - L’Elan Nouveau des Citoyens - Bloc identitaire - Comité Lépante - Ligue du droit des femmes - Riposte Laïque - Vérité, valeurs et démocratie - Novopress - L’Ordre républicain - Liberty vox - Rebelles.info - Le Gaulois - Puteaux-libre - Union gaulliste - Drzz.info - SDF - L’Observatoire de l’islamisation - Parti de l’In-nocence - Ligue de Défense française - Cared - le Cercle Aristote - le Blog des gaullistes populaires

Tag: ControJihad, Europa, Francia, Islamizzazione, Parigi

Visualizzazioni: 25

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2021   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service