The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

Intelligence russa e Terrore islamico
Di Jamie Glazov - FrontPageMagazine.com 16 luglio 2009

L’Ospite dell’Intervista di FrontPage di oggi è Konstantin Preobrazhenskiy, un Ex-agente del KGB che è diventato uno dei più duri Critici del KGB. È Autore di sette Libri sul KGB e sul Giappone. Il suo ultimo Libro è KGB/FSB's New Trojan Horse: Americans of Russian Descent (Il nuovo Cavallo di Troia del KGB/FSB: gli Americani di Origine russa).

FP: Konstantin Preobrazhenskiy, benvenuto all’Intervista di FrontPage. La Russia è un Alleato americano nel combattere il Terrorismo islamico?

Preobrazhenskiy: No, assolutamente no. E questo è uno dei tanti Pregiudizi americani e Fraintendimenti verso la Russia.

Gli Americani credono in genere che la Russia abbia Paura del Terrorismo islamico come ne hanno gli Stati Uniti. Vien loro ricordato della Guerra in Chechnya, la Crisi degli Ostaggi nella Scuola di Beslan nel 2004 e nel Teatro di Mosca nel 2002, e l’Esplosione in Appartamento a Mosca nel 1999, dove più di 200 Persone sono state uccise. È chiaro che pure i Russi sono presi di Mira dal Terrorismo, Oggi.

Ma, in tutti questi Eventi, la Partecipazione del FSB, Servizio di Sicurezza Federale, Erede del KGB, è pure chiara. Il Coinvolgimento del FSB nelle Esplosioni di Mosca è stato provato dall’Avvocato Mikhail Trepashkin, un Ex-colonnello del FSB. Perciò fu legalmente imprigionato nel 2003.

Una Distinzione essenziale fra l’Attitudine russa e quella americana verso il Terrorismo islamico è che mentre per l’America il Terrorismo è largamente visto come una Minaccia esteriore, la Russia usa il Terrorismo quale Strumento di Stato per manipolare il Paese dall’Interno e dall’Esterno. Il Terrorismo islamico fa solo Parte del Terrorismo mondiale. Ben prima che il Terrorismo islamico diventasse una Minaccia globale, il KGB ha usato il Terrorismo per facilitare la Vittoria del Comunismo mondiale.

FP: Ci dia i Retroscena del Coinvolgimento sovietico con il Terrore islamico.

Preobrazhenskiy: I Comunisti russi hanno iniziato a lavorare con l’Islam subito dopo essere saliti al Potere. A chi ha indirizzato il suo Appello Lenin, nel novembre 1917, solo pochi Giorni dopo la Rivoluzione comunista? Ai “Braccianti islamici di Russia e d’Oriente”, che significava del Mondo intero. A quel Tempo molti Islamici erano poveri, e furono colonizzati dall’Occidente. Lenin li ha considerati Alleati nella Rivoluzione comunista mondiale. Ha scoperchiato il più grande Potenziale anti-occidentale del Mondo islamico, sfruttato da tutti i Successori di Lenin, fino a Putin. È stato un Paese islamico che per primo ha riconosciuto la Russia sovietica nel 1919: l’Afghanistan.

E l’URSS è stata la prima a riconoscere l’Arabia Saudita nel 1925, persino se a quel Tempo i Russi stavano penetrando le sue Regioni petrolifere. Monitorando la Tradizione islamica, i Russi hanno eletto l’Ambasciatore Kerim Khakimov, un Nazionale tartaro, che aveva un Nome islamico ed un Cuore comunista. Essendo un Ufficiale di Intelligence esperto, ha fatto amicizia con il Re saudita. Il Re l’ha rispettato così tanto che quando Kerim Khakimov è stato giustiziato a Mosca negli anni Trenta, durante la Repressione massiccia di Stalin, egli ha rotto le Relazioni diplomatiche.

Ora, la Russia beneficia del Supporto del Mondo islamico. Nel 2005, la Russia è diventato un Osservatore permanente dell’Organizzazione della Conferenza Islamica, nonostante la Guerra in Chechnya.

I Comunisti hanno ereditato le Tattiche per avere Successo con l’Islam, dalla Russia imperiale. Non dimentichiamo che l’unico Generale russo che ha protestato contro la Detronizzazione dello Zar Nicolas II, nel 1917, era un Islamico. Il suo Nome era Hussin Khan di Nakhichevan. Tutti gli altri “veri” Generali russi hanno tradito il loro Zar. Il Generale Khan di Nakhichevan ha rifiutato di prestare Giuramento di Fronte al nuovo Governo e gli è stato sparato. L’Impero russo ha colonizzato l’Asia centrale e il Caucaso, introducendo le sue Regole all’interno dei più alti Circoli dell’Aristocrazia russa. Il Metodo è stato molto efficace: i nuovi Membri della Nobiltà russa divennero i Paladini degli Interessi russi e sinceri Patrioti russi.

La Russia ha Mezzo-millennio di Esperienza nel far diventare le Nazioni islamiche conquistate in Cittadini obbedienti.

Ci sono molti Islamici sovietici, comunque, che sembrano non affrontare alcun Conflitto spirituale. Uno può essere un Islamico solo di Nome, il cui Cuore appartiene al Comunismo. Ci sono state molte di queste Persone fra gli Islamici russi, specialmente fra i Tartari. L’Unione Sovietica ha tipicamente preferito incaricarli quali Ambasciatori in Paesi islamici. I loro Nomi islamici davano loro un Passaporto per la Società locale, ma i loro Cuori comunisti ordinavano loro di servire il Comunismo mondiale e non il Mondo islamico. Molti di loro sono stati Ufficiali d’Intelligence del KGB.

Nel Periodo sovietico, la più alta Leadership delle Repubbliche islamiche, come nel Caso dell’Uzbekistan, è stata ufficiosamente autorizzata a praticare l’Islam sotto la Dicitura di Riti folcloristici, persino se i suoi Colleghi russi venivano severamente repressi se partecipavano a simili “Riti” cristiani, quali Natale o Pasqua.

Gli Islamici dell’Uzbek e di altre Repubbliche élitarie dell’Asia centrale, si sono uniti all’Intelligence del KGB al fine di spiare in Paesi islamici compagni. Nel KGB, ho incontrato molti di questi Ufficiali quasi-islamici.

Nel 1991, dopo il Collasso dell’Unione Sovietica, essi si sono tramutati nell’unico Gruppo “occidentalizzato” della Burocrazia locale, in grado di tenere Relazioni internazionali. Hanno occupato molte delle importanti Posizioni governative dell’Asia centrale. Inoltre, fra essi si contano Ex-compagni delle Scuole del KGB di Mosca. Essi apprezzano altamente una simile Amicizia.

Questi Ufficiali del KGB sono diventati lo Strumento d’Influenza principale dell’Intelligence russa KGB in Asia centrale, da dove si diffonde in altri Paesi islamici.

FP: Ci dica degli Agenti che l’Intelligence russa ha nel Mondo islamico.

Preobrazhenskiy: L’ultimo Alexander Litvinenko, avvelenato a Londra a novembre 2006, mi ha detto che i suoi Ex-colleghi del FSB avevano allenato famosi Terroristi di AlQuaeda, Ayman AlZawahiri e Juma Namangoniy durante gli anni Ottanta e Novanta. Ayman AlZawahiri, uno dei Terroristi mondiali più ricercato, è stato responsabile per l’Assassinio di Nazionali statunitensi fuori dagli Stati Uniti. Prima della sua Morte, Juma Namangoniy (Jumabai Hojiyev), un Nativo dell’Uzbekistan sovietico, è stato la Mano destra di Osama Bin Laden, incaricato del Fronte talebano settentrionale in Afghanistan. Ciò conduce ad una Connessione logica fra il Terrorismo russo e quello islamico.

Nel 1996, Litvinienko è stato responsabile di assicurare la Segretezza dell’Arrivo di AlZawahiri in Russia, il quale è stato addestrato da Istruttori del FSB in Dagestan, nel Caucaso del nord, fra il 1996 e il 1997. A quel Tempo, Litvinenko era il Capo della Sotto-divisione dei Terroristi ricercati internazionalmente, presso il Dipartimento principale della Direzione dell’Inchiesta-operativa del Dipartimento Anti-Terroristi del FSB. Gli fu ordinato di intraprendere la delicata Missione di assicurare AlZawahiri da Esposizione non-intenzionale alla Polizia russa. Nonostante AlZawahiri sia stato portato in Russia dal FSB usando un Passaporto falso, è stato possibile per la Polizia sapere del suo Arrivo e riportarlo a Mosca per Verifica. Un simile Procedimento può rivelare che AlZawahiri fosse un Collaboratore del FSB.

Al fine di prevenire ciò, Litvinenko ha reso Visita ad un Gruppo di alti Funzionari di Polizia al fine di notificar loro a Priori: “Se ricevete Informazioni in merito ad Arabi sospetti che arrivano nel Caucaso, vi prego di dirlo a me prima di informare la vostra Leadership”, ha detto loro.

Juma Namangoniy è stato uno Studente del Saboteur Training Center della Direzione principale del KGB, fra il 1989 e il 1991. La Scuola è nota per i Terroristi internazionali che vi si sono immatricolati. Appartiene ora al FSB, e poiché solo il Personale del KGB era autorizzato a studiare là, la Presenza di Juma Namangoniy suggerisce chiaramente che era molto più che un Collaboratore civile.

FP: Il Padrino del Terrore moderno, Yasser Arafat?

Preobrazhenskiy: Pure Arafat era un Agente del KGB. Uno dei miei Supervisori nel KGB, il Colonnello Yuri Ya, era solito essere il Supervisore del Campo di Arafat, durante la Guerra in Libano. Nel 1986 mi ha detto, ridendo, come fosse giunto alla Casa di Arafat durante la Notte e l’abbia svegliato per una Discussione urgente. Arafat cambiava l’Indirizzo ogni Giorno, ma il KGB sapeva sempre dove era.

Cosa significa che Arafat era un Agente del KGB? Significa che pure tutti i suoi Subordinati erano supervisionati dal KGB. Ecco perché Putin si è rifiutato di considerare Hamas un’Organizzazione terroristica. Perché se i Membri di Hamas sono Terroristi, chi sono i loro Supervisori? E Hamas è gestito dall’Intelligence russa, Oggigiorno. L’Intelligence russa sta reclutando nuovi Agenti in Medio Oriente, usando Motivazioni anti-americane. Inoltre, ha mantenuto degli Aiuti dal Periodo sovietico. In particolare, quasi tutti i Preti delle Chiese ortodosse russe nel Medio Oriente sono stati Ufficiali del KGB. È una Regione intrisa di Guerra.

Siccome questi Preti non erano credenti e non avevano alcun Interesse nella Religione, essi si trovavano spesso incastrati in Situazioni imbarazzanti e umoristiche. Molti Ufficiali del KGB mi hanno raccontato di questi Episodi, per divertirci. Sono sicuro che l’Intelligence russa di Oggi ha ritenuto e magari allargato il Numero dei suoi Preti-ufficiali. I Servizi di Contro-intelligence islamici locali, sono consapevoli di ciò ma non ne sono interessati, siccome questi Preti-ufficiali lavorano contro l’Occidente.

E, infine, Alexander Litvinenko mi ha detto che Saddam Hussein è stato pure un Agente del KGB. L’Ufficiale del suo Campo è stato Eugene Primakov. È stato considerato quale Amico personale di Saddam Hussein, che lo visitava spesso a Baghdad. Questa “Amicizia” è stata di Importanza mondiale. È largamente conosciuta eppure totalmente ignorata.

FP: Ciò conduce ad alcune Possibilità problematiche relative a chi fu coinvolto negli Attacchi dell’11 settembre?

Preobrazhenskiy: Bene, lasciatemela mettere in questo Modo: Mohammed Atta, il Pilota del primo Aereo che si è colluso con il World Trade Center, l’11 settembre 2001, si è incontrato con un Agente d’Intelligence senior irakeno, a Praga, nella Repubblica Ceca, cinque Mesi prima dell’Attacco. L’Intelligence irakena era proprio un Cliente del Servizio dell’Intelligence russa. Ciò porta una nuova Comprensione sul Fatto che il Presidente Putin sia stato il primo Presidente straniero a chiamare il Presidente Bush, in seguito agli Attacchi. C’è una Possibilità che egli stava semplicemente seduto vicino alla TV, in Attesa? È una Domanda seria. Dovremmo ben ri-considerare l’intero Sistema di Relazioni fra America e Russia.

FP: Nel 2008, la Russia ha chiuso la Base aeronautica statunitense in Kyrgyzia. Ciò ha reso la Russia vulnerabile alle Truppe talebane d’Afghanistan. La Russia non ha Paura dei Talebani?

Preobrazhenskiy: Non quanto l’America. Secondo Litvinenko, essi (i Russi) hanno alcuni Agenti presso la Leadership talebana. Uno di loro è stato il Generale Abd AlRashid Dustum. Non è sorprendente che abbia studiato presso la Scuola del KGB a Tashkent, all’Inizio degli anni Ottanta.

I Russi sperano che i loro Agenti li aiuteranno. È una specifica Ristrettezza di Vedute dei Professionisti del KGB. Essi sovrastimano gli Agenti e i Patti di Segretezza. Ho avuto molte Discussioni con loro in merito a ciò.

Ma c’è un’altra Ragione. La Società russa è più vicina a quella islamica di quella americana. In Russia, contro le Donne c’è aperta Discriminazione. Molto di frequente, i Datori di Lavoro russi dicono alle Candidate Donne: “Sei una buona Lavoratrice, ma abbiamo bisogno di un Uomo, invece che di te. Perché non sarà in Gravidanza, e poi in Permesso-Maternità, per poi lasciarci”.

Immaginate se queste Parole fossero dette in America. Porterebbero il Datore in Tribunale. Ma in Russia, esse suonano normali. Le Donne rispondono con Comprensione.

Così, la Società russa è verticale e paternalistica. I Sentimenti anti-americani sono diffusi là. Sia in Russia che nel Mondo islamico c’è la più calma Comprensione della maggior Fattore di Vulnerabilità occidentale: la Correttezza politica. L’Occidente ha condotto volontariamente sé stesso in questa Trappola, inventata dalla Sinistra. La Correttezza politica rende l’Occidente incapace di resistere alle Pressioni.

La Russia ha apertamente dichiarato che non è un Paese occidentale. Più la Libertà affonda in Russia, più la Russia assomiglia visibilmente ad un Reame dispotico orientale.

Perciò la Russia ha qualche Possibilità di fuggire al Fato che potrebbe attendere l’America. Ma solo per poco Tempo.

FP: Così gli Americani non dovrebbero attendere la Comprensione della Russia, in Termini di Terrorismo islamico?

Preobrazhenskiy: No, gli Americani non sono consapevoli del Proverbio popolare russo: “Tu muori Oggi ed io – Domani!”. Questo Proverbio è nato nei Campi di Prigionia di Stalin, durante le Repressioni massicce degli anni Trenta. Questo Proverbio è molto popolare Ora in Russia. È diventato specialmente d’Attualità nel Capitalismo criminale attuale. Potrebbe essere interpretato come segue: “Lasciami sopravvivere un Giorno in più a Spese della tua Morte, perché “Domani” la Situazione potrebbe cambiare ed io potrei realmente sopravvivere”.

L’America è un Fetta abbastanza grande da conquistare per i Terroristi islamici, e la Russia potrà avere un bel po’ di Tempo di Manovra. La Russia potrebbe provare a sopravvivere alle Spese dell’America. La Domanda è se può realmente farlo.

FP: Konstantin Preobrazhenskiy, grazie per aver raggiunto l’Intervista di FrontPage.
Jamie Glazov è l’Editore di FrontPageMagazine. Ha un Dottorato in Storia con Specialità in Politica estera russa, statunitense e canadese. È Autore di Canadian Policy Toward Khrushchev’s Soviet Union e Co-editore (con David Horowitz) di The Hate America Left. Ha edito e scritto l’Introduzione di Left Illusions. di David Horowitz. Il suo nuovo Libro è: United in Hate: The Left's Romance with Tyranny and Terror. Per vedere i suoi Simposi passati, le sue Interviste e i suoi Articoli, clickare qui à Click Here ß. La sua E-mail è: jglazov@rogers.com.

Fonte: http://frontpagemag.com/readArticle.aspx?ARTID=35568

Tag: IntelligenceRussa, Jihad, MondoIslamico, PoliticaInterna, PoliticaVersoOccidente, Russia

Visualizzazioni: 35

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2021   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service