The 4 Freedoms Library

It takes a nation to protect the nation

[ Italian Translation - Link in original Language ]

 

Il Manifesto della Controjihad
Di Baron Bodissey – venerdì 20 novembre 2009

Un rappresentante di un’Organizzazione non governativa europea mi ha contattato questa mattina e ha chiesto il mio aiuto. La sua Organizzazione stava preparando una Presentazione sull’islamizzazione d’Europa, ed aveva urgente bisogno di una breve descrizione della Controjihad, inclusa un’affermazione dei nostri obiettivi ed una razionalizzazione concisa di ciò che stiamo facendo.
Sono stato felice di adempiere al mio obbligo, ed il risultato è qui sotto.


La Controjihad: resistere l’islamizzazione e far rivivere l’Occidente

L’Islam è stato in Guerra con il mondo occidentale per quattordici secoli – sin dal suo inizio. Gli islamici di tutto il Mondo si considerano ancora in Guerra con i non-islamici; questo è il motivo per cui l’Islam si riferisce a noi come Dar al-Harb “Casa di Guerra”.

L’Occidente, comunque, ha dimenticato che questa Guerra esiste. Continuiamo ad operare sotto l’illusione che l’Islam sia una Religione ordinaria, come l’Ebraismo, la Cristianità, l’Induismo e il Buddismo.

Sfortunatamente, l’Islam è soprattutto un’Ideologia politica totalitaria, glassata con la trappola di una Religione desertica primitiva, che aiuta a velare la sua vera natura. L’obiettivo pubblicamente dichiarato della Teologia islamica e dell’Ideologia politica è di imporre il governo dell’Islam sul Mondo intero, e renderlo parte della Dar al-Islam “Casa della Sottomissione”.

L’ampiamente accettata Teologia islamica basata sulla Dottrina coranica esplicitamente richiede che l’Islam venga diffuso con ogni e qualsiasi mezzo necessario, inclusa la Violenza e l’Omicidio di massa, in un processo conosciuto come Jihad, o Guerra santa.

Il fatto che tanti islamici non supportino o non s’impegnino nella Jihad violenta non ci riguarda. Se solo l’un percento dei credenti islamici prendono il Mandato della Jihad seriamente, ciò significa che ci sono più di quindici milioni di persone sparpagliate nel mondo islamico che ci vogliono distruggere, e noi non abbiamo alcun mezzo per determinare a priori chi essi siano.

Perciò, coloro che si oppongono all’Ideologia islamica totalitaria e all’espansione dell’Islam in Occidente, hanno formato loro stessi in una Coalizione conosciuta come Controjihad.

Gli obiettivi della Controjihad sono:

1. resistere ulteriore islamizzazione dei Paesi occidentali eliminando l’Immigrazione islamica, e rifiutando qualsiasi accomodamento speciale per l’Islam negli spazi pubblici e nelle istituzioni, e vietando rappresentazioni pubbliche intrusive di pratiche islamiche;

2. contenere l’Islam nei confini delle Nazioni a maggioranza islamica esistenti, deportando tutti i criminali islamici e coloro che sono incapaci o nolenti di assimilarsi completamente nelle Culture dei loro Paesi d’adozione;

3. dar fine a tutti gli aiuti esteri e ad altre forme di sussidio alle Economie delle Nazioni islamiche;

4. sviluppare una Rete di base che rimpiazzerà la Classe politica esistente nei nostri Paesi ed eliminare l’Ideologia multiculturale regnante, che favorisce l’islamizzazione e causerà la distruzione della Civiltà occidentale, se lasciata in loco.

Siamo una libera Associazione internazionale, di individui che la pensano allo stesso modo e di private Organizzazioni. Tutti condividiamo gli imperativi obiettivi descritti sopra. Siamo non-partigiani, e accogliamo benevolmente membri di ogni Partito politico che condividono quegli stessi obiettivi, e che pure dimostrano un forte impegno per i Valori democratici umani dell’Occidente.

Siamo ebrei, cristiani, buddisti, induisti, sikh, baha’i, agnostici, e atei.

Viviamo in Argentina, in Australia, in Austria, in Belgio, in Bulgaria, in Canada, in Croazia, nella Repubblica ceca, in Danimarca, in Finlandia, in Francia, in Germania, in India, in Irlanda, in Israele, in Italia, in Lituania, a Malta, in Norvegia, in Nuova Zelanda, nei Paesi Bassi, in Polonia, in Portogallo, nel Regno Unito, in Romania, in Russia, in Serbia, in Slovenia, in Spagna, negli Stati Uniti, in Svezia, in Svizzera, in Ungheria.

Noi siamo la Controjihad.

Fonte: http://gatesofvienna.blogspot.com/2009/11/counterjihad-manifesto.html

 

 

Tags: BaronBodissey, CounterJihad

Views: 34

Page Monitor

Just fill in the box below on any 4F page to be notified when it changes.

Privacy & Unsubscribe respected

Muslim Terrorism Count

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

Mission Overview

Most Western societies are based on Secular Democracy, which itself is based on the concept that the open marketplace of ideas leads to the optimum government. Whilst that model has been very successful, it has defects. The 4 Freedoms address 4 of the principal vulnerabilities, and gives corrections to them. 

At the moment, one of the main actors exploiting these defects, is Islam, so this site pays particular attention to that threat.

Islam, operating at the micro and macro levels, is unstoppable by individuals, hence: "It takes a nation to protect the nation". There is not enough time to fight all its attacks, nor to read them nor even to record them. So the members of 4F try to curate a representative subset of these events.

We need to capture this information before it is removed.  The site already contains sufficient information to cover most issues, but our members add further updates when possible.

We hope that free nations will wake up to stop the threat, and force the separation of (Islamic) Church and State. This will also allow moderate Muslims to escape from their totalitarian political system.

The 4 Freedoms

These 4 freedoms are designed to close 4 vulnerabilities in Secular Democracy, by making them SP or Self-Protecting (see Hobbes's first law of nature). But Democracy also requires - in addition to the standard divisions of Executive, Legislature & Judiciary - a fourth body, Protector of the Open Society (POS), to monitor all its vulnerabilities (see also Popper). 
1. SP Freedom of Speech
Any speech is allowed - except that advocating the end of these freedoms
2. SP Freedom of Election
Any party is allowed - except one advocating the end of these freedoms
3. SP Freedom from Voter Importation
Immigration is allowed - except where that changes the political demography (this is electoral fraud)
4. SP Freedom from Debt
The Central Bank is allowed to create debt - except where that debt burden can pass across a generation (25 years).

An additional Freedom from Religion is deducible if the law is applied equally to everyone:

  • Religious and cultural activities are exempt from legal oversight except where they intrude into the public sphere (Res Publica)"

© 2021   Created by Netcon.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service